Disneyland Paris si affida a TrustForce

Disneyland Paris si affida a TrustForce
17 Ottobre 09:00 2018 Stampa questo articolo

È l’ora dello slancio internazionale per TrustForce. I commerciali di Gian Paolo Vairo, sguinzagliati sul territorio, rappresenteranno Disneyland Paris, tra le family destination a più alto potenziale. L’incarico di sales consultant riguarda al momento il sud Italia, dove il parco Disney intende rafforzare la penetrazione trade, stringendo un rapporto sempre più diretto con le agenzie di viaggi. Un compito affidato Giuseppe Gissi in Puglia e Stefano Licitra in Sicilia.

La firma di questo primo accordo – che potrebbe essere l’inizio di una relazione più ampia – è arrivata alla vigilia di Ttg Travel Experience, dove l’alleanza ha fatto il suo silenzioso debutto, e all’indomani dell’Iftm Top Resa di Parigi, a cui TrustForce ha partecipato in prima linea, segno della volontà di reclutare alleati oltreconfine.

«La partnership con Disneyland Paris pone le basi per una collaborazione di maggiore respiro su un prodotto già molto noto, ma con ancora grandi potenzialità in termini di distribuzione nelle adv italiane – commenta Vairo, founder e ceo di TrustForce – I primi riscontri raccolti dai due colleghi impegnati sul marchio sono eccellenti. Da parte delle agenzie c’è la volontà di vendere un prodotto che non delude mai le aspettative».

Per i parchi Disney questo è un anno importante. La figura di Topolino, apparsa per la prima volta il 18 novembre 1928, celebra i suoi primi novant’anni. E lo fa con un ricco programma di eventi che impegnerà ben novanta giorni tra ottobre, novembre e dicembre 2018.

A Disneyland Paris i festeggiamenti sono stati inaugurati da Neymar. L’attaccante del Paris Saint Germain ha trascorso un’intera giornata nei parchi alle porte della capitale francese con la fidanzata e un gruppo di amici. E c’è una nuova attrazione che attende i visitatori: si tratta di Topolino e la sua Orchestra FilarMagica, spettacolo in 4D in programma al Discoveryland Theater.

Prima destinazione turistica in Europa con più di 320 milioni di visite dall’apertura nel 1992 a oggi, il polo parigino include il Parco Disneyland e il Parco Walt Disney Studios, 8 hotel tematici Disney per un totale di 5.800 camere, due centri congressi e un campo da golf con 27 buche, per un totale di 59 attrazioni, 63 negozi e 55 ristoranti.

Ma quali sono gli obiettivi per il 2019? «La nostra ambizione – afferma Monica Astuti, country head per l’Italia – è raddoppiare i risultati di quest’anno utilizzando tutte le nostre risorse. Da sempre, siamo vicine alle agenzie con il nostro programma di formazione, i materiali promozionali per il punto vendita e i famtrip. Sappiamo che alcuni territori non hanno ancora pienamente sviluppato il loro potenziale; per questo motivo ci siamo rivolti a TrustForce, conoscendo la loro competenza e professionalità».

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore

Roberta Rianna
Roberta Rianna

Direttore responsabile

Guarda altri articoli