Disney Cruise Line, entro il 2023 a Miami un terminal dedicato

12 settembre 12:16 2018 Stampa questo articolo

Le navi di Topolino avranno presto una nuova casa a Miami. È stato approvato dalla contea della città, infatti, l’accordo che Disney Cruise Line ha siglato con le autorità portuali in Florida per diversificare le rotazioni crocieristiche che la compagnia fino ad oggi ha fatto sempre passare da Port Canaveral, sempre in Florida.

L’accordo prevede per la Disney la costruzione di un nuovo terminal sul lato sud del porto ad est dell’attuale Terminal J, che si rivolge alle piccole navi da crociera.

Secondo i piani della compagnia, le prime crociere di 4-5 giorni da Miami e con programmazione tutto l’anno, partiranno dai primi del 2023, con il progetto di inserire una seconda nave stagionale nel 2024.

Questo piano rientra nel business plan della compagnia che prevede la costruzione di tre navi con consegna tra il 2021 ed il 2023. Con questo accordo Disney Cruise Line sarebbe la quinta grande compagnia crocieristica posizionata su Miami, accanto a Carnival Cruise Line, Msc Crociere, Norwegian Cruise Line e Royal Caribbean International.

L’accordo assicurerà al porto di Miami almeno 360mila movimenti passeggeri Disney all’anno a partire dal 2023, generando per la contea un fatturato, diretto e indotto, di 7,2 milioni di dollari l’anno.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore