Destination Italia arruola anche Raineri e Cisini

Destination Italia arruola anche Raineri e Cisini
12 Ottobre 07:00 2021 Stampa questo articolo

Arrivano una dietro l’altra le notizie che riguardano la nuova era di Destination Italia. All’annuncio dell’avvio dell’iter per la quotazione a Piazza Affari, è seguito il rilancio del luxury brand Sono Travel Club in fiera a Rimini. Oggi la dmc fa luce sul nuovo organigramma: accanto alla presidente Dina Ravera e al direttore generale Roberto Pannozzo, entrano Olga Raineri come business development director e Marco Cisini, in qualità di consulente, con l’incarico di presidiare il marketing e la comunicazione nonché lo sviluppo del segmento lusso.

Vediamoli nel dettaglio. Dina Ravera, dalla lunga e prestigiosa carriera nella consulenza direzionale e nelle tlc, è stata consigliere in board di aziende e multiutilities e ha sempre avuto una vera passione per il turismo e per l’Italia, come dimostra anche il suo ruolo di vice presidente di Task Force Italia, la piattaforma permanente non profit composta da esperti di alto profilo a supporto del rilancio del Sistema Paese su scala nazionale e mondiale.

Per Destination Italia Ravera ha messo a punto un piano di sviluppo ed espansione che si basa in primis su una piattaforma tecnologica, rafforzata durante il forzato rallentamento dei mesi di pandemia, in grado di dialogare con agenzie di viaggi e tour operator di tutto il mondo, proponendo prodotti ed esperienze turistiche nei tre segmenti dell’offerta: classica, luxury travel e canale xml.

A governare l’intera macchina di Destination Italia è il direttore generale Roberto Pannozzo, già da alcuni anni in azienda, al quale rispondono tutte le figure del team commerciale, divise per segmento, per prodotto e per area geografica.

A lui risponderà a Pannozzo anche Olga Raineri, nuovo business development director con una lunga esperienza nella travel industry e una solida expertise nella gestione strategica del cliente e nello sviluppo di nuovi canali, in particolare nell’area Emea e Asia Pacific, competenza preziosa in vista delle previste aperture verso nuovi mercati.

Prodotto, marketing e comunicazione, ma soprattutto lo sviluppo del segmento luxury travel sono affidati a Marco Cisini, figura molto nota nel turismo organizzato con un’ampia conoscenza della ricettività e dell’ospitalità di alto profilo. Al tocco creativo di Cisini e alla sua Oltretutto Global Solutions, il compito di sviluppare il brand Sono Travel Club.

L'Autore