Delta, il ceo Bastian chiede un’alleanza globale dell’industria

Delta, il ceo Bastian chiede un’alleanza globale dell’industria
22 Settembre 09:46 2020 Stampa questo articolo

E ora che tutti i settori di viaggio “uniscano le braccia” per promuovere la sicurezza e ricostruire la fiducia dei viaggiatori. L’invito arriva questa volta da oltreoceano, direttamente dalla parole di Ed Bastian, ceo di Delta Air Lines.

«Mi aspetto che ci vorranno un certo numero di anni prima che il volume dei viaggi aerei sia paragonabile a quello che era nel 2019 – ha detto il manager in un webinar organizzato da Sap Concur – Da parte nostra, attualmente operiamo circa il 50% del nostro schedule domestico, ma vendiamo solo circa il 60% dei posti disponibili a causa della decisione di tenere i posti centrali vuoti fino al prossimo 6 gennaio».

Il recupero, tuttavia, avverrà più velocemente, «se ci sarà uno sforzo di collaborazione tra tutte le parti interessate del settore per comunicare un messaggio unificato su sicurezza e fiducia». Delta Air Lines, ha proseguito Bastian, ha sfruttato questo periodo di riduzione dei volumi per «accelerare la sua spinta verso il futuro», ritirando gli aerei più vecchi, terminando le operazioni in mercati non redditizi e razionalizzando le operazioni, oltre ad aver ridotto del 20% del personale.

«Alcuni cambiamenti indotti dal Covid-19 saranno permanenti – ha concluso il manager, come ad esempio tutti quei viaggi legati al business travel – Che possono essere tranquillamente sostituiti da videoconferenze». Inoltre, «i viaggi di domani saranno tutti improntati a una maggiore attenzione all’igiene e alla pulizia».

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore