Decolla l’A330neo: la rivoluzione dei voli è qui

Decolla l’A330neo: la rivoluzione dei voli è qui
24 Ottobre 16:10 2017 Stampa questo articolo

Il primo Airbus A330neo ha effettuato il suo volo inaugurale alle 9.57 del mattino del 19 ottobre. Un viaggio partito dall’aeroporto di Blagnac e culminato a Tolosa, incamerando le prime quattro ore (e 12 minuti) nell’ambito delle 1.400 totali necessarie alla famiglia A330neo per ottenere le certificazioni degli organismi internazionali, e di conseguenza essere abilitata al trasporto passeggeri e merci per le destinazioni intercontinentali.

Nuove ali, che raggiungono un’estensione complessiva di 64 metri, o anche motori di nuova generazione: i Rolls-Royce Trent 7000 turbofan. Un velivolo, questo, che consumerà il 25% in meno di carburante rispetto ai diretti concorrenti e che avrà un’autonomia massima di 740 chilometri superiore all’attuale A330, nonché un risparmio per sedile pari al 14% grazie alla possibilità di introdurre fino a dieci posti passeggero in più.

La famiglia A330neo è stata ufficialmente lanciata nel luglio 2014 come nuova generazione dei velivoli a doppio corridoio di Airbus: al suo interno potranno essere ospitati 257 (per l’A330-800) e 287 (per l’A330-900) passeggeri nella tripla configurazione Business, Premium Economy ed Economy. Anche se, in una configurazione densificata, i due modelli possono accogliere rispettivamente fino a 406 e 440 persone.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore