Dal Cipe 740 milioni per cultura e turismo

by Redazione | 1 marzo 2018 7:00

Il Comitato interministeriale per la Programmazione Economica (Cipe) ha approvato un piano di investimenti del valore di 740 milioni di euro per rafforzare l’offerta culturale e potenziare i sistemi urbani e di promozione turistica.

Gli interventi, 59 in tutto, completano la programmazione strategica portata avanti dal Mibact negli ultimi 4 anni attraverso diversi piani e programmi finanziati da fondi nazionali e comunitari. Un impegno rilevante che porta a 4,2 miliardi di euro (4.249.943.675 euro) il valore degli oltre 1.500 cantieri della cultura in corso sull’intero territorio nazionale.

«Il piano del Mibact approvato oggi dal Cipe – dichiara il ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Dario Franceschini – sosterrà nuovi interventi di quel “cantiere cultura Italia” avviato quattro anni fa per recuperare un colpevole ritardo nell’adempimento dell’articolo 9 della Costituzione che investe la Repubblica del compito di salvaguardare il patrimonio culturale e paesaggistico della nazione. Da un fondo di poco meno di 40 milioni di euro per il recupero dei beni artistici, archeologici e monumentali si è passati a oltre 4 miliardi di euro. Un segnale forte di quanto si sia investito in cultura e turismo in questi anni».

Tra i gli interventi approvati si segnalano: 360 milioni di euro per la riqualificazione urbana dei centri storici delle città di Cosenza, Napoli, Taranto e Palermo (90 milioni di euro ciascuno); 32 milioni di euro per il progetto Ostia Antica;  20 milioni di euro per la valorizzazione del litorale domizio; e 10 milioni di euro per il patrimonio culturale nella buffer zone di Pompei.

Source URL: https://www.lagenziadiviaggi.it/dal-cipe-740-milioni-per-cultura-e-turismo/