Alleanze dei cieli, China Southern lascia SkyTeam

Alleanze dei cieli, China Southern lascia SkyTeam
16 Novembre 11:39 2018 Stampa questo articolo

Dal 1° gennaio 2019 China Southern Airlines lascerà l’alleanza SkyTeam, di cui tra le altre fanno parte anche il gruppo Air France-Klm, oltre che Delta e Alitalia. Come si legge in una nota della compagnia, la decisione avviene perchè l’alleanza «non è più compatibile con lo sviluppo della strategia del vettore, oltre che con le nuove tendenze del mercato».

In compenso però,«la compagnia esplorerà le possibilità di stabilire nuove partnership con compagnie aeree avanzate in tutto il mondo, promuovere la cooperazione bilaterale e multilaterale e fornire servizi di qualità ai passeggeri di tutto il mondo».

China Southern Airlines, una delle prime dieci compagnie per dimensioni a livello mondiale e più importante vettore asiatico, era entrata in SkyTeam nel 2017. La decisione, secondo gli addetti ai lavori, non giunge inaspettata, essendo American Airlines – membro di oneworld – diventato ormai parte integrante del vettore di Canton, dopo che nell’agosto del 2017 ne aveva acquistato il 2.68% del capitale azionario.

Nel caso in cui anche China Southern dovesse entrare a fare parte di oneworld, si tratterebbe della prima compagnia cinese a farlo.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore