Da San Siro all’Arena di Verona: le location delle Olimpiadi 2026

Da San Siro all’Arena di Verona: le location delle Olimpiadi 2026
15 luglio 16:00 2019 Stampa questo articolo

È partita la macchina organizzativa delle Olimpiadi Invernali 2026, con un programma preliminare sulle location scelte per le varie discipline ed eventi generali. Sarà, infatti, lo stadio di San Siro a ospitare la cerimonia di apertura dei Giochi Invernali 2026 di Milano-Cortina, mentre la cerimonia di chiusura si terrà nel suggestivo scenario dell’Arena di Verona.

Altre anticipazioni sull’evento sono state ufficializzate in questi giorni dall’assessore al turismo della Regione Lombardia, Lara Magoni. In particolare, è stata fatta una preliminare ripartizione degli sport e le location prescelte per lo svolgimento delle gare: nel capoluogo lombardo sorgerà il Villaggio Olimpico nell’area di Porta Romana e verrà realizzato ad hoc il Pala Italia Santa Giulia a Rogoredo dove saranno disputate le gare di hockey su ghiaccio, mentre il pattinaggio sarà di scena al Mediolanum Forum e in Piazza Duomo verranno allestite le cerimonie di premiazione degli atleti.

Cortina e l’area veneta saranno invece gli scenari per le gare di sci alpino, curling, bob, slittino e skeleton. Anche Cortina potrà contare su un proprio villaggio olimpico e un centro stampa per seguire al meglio l’andamento delle gare; e ci sarà ribalta anche per alcune location del Trentino con il Biathlon in programma in Valdidentro. Il trampolino a Predazzo e il cross-country a Tesero. Mentre le Paralimpiadi si terranno prevalentemente nel comprensorio ampezzano.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore