Da Ryanair a Trenitalia: gli sconti per le elezioni europee

Da Ryanair a Trenitalia: gli sconti per le elezioni europee
23 Maggio 16:11 2019 Stampa questo articolo

Il 26 maggio si vota per le elezioni europee e in quasi 4 milioni di comuni per rinnovare i vari consigli. Per l’occasione, quindi, per i fuori sede ci sono una serie di sconti offerti dalle principali aziende per tornare a casa e assolvere al proprio diritto di voto.

Si parte con Alitalia, che applica uno sconto sul biglietto aereo di 40 euro sia all’andata che al ritorno per tutte le destinazioni del nostro Paese. E si prosegue, sempre per chi sceglie l’aereo, con Ryanair, che ha lanciato la promozione Fly Home to Vote con tariffe a partire da 29.99 euro sulla sua rete europea.

Trenitalia, invece, rilascia biglietti scontati  al 70% per viaggi di andata e ritorno in seconda classe per tutti i treni del servizio nazionale, ovvero Frecciarossa, Frecciargento, Frecciabianca, Intercity e IntercityNotte. I regionali (sempre in seconda classe) saranno al 60%. In caso di ballottaggio alle amministrative, che indicativamente si terrà il 9 giugno, si potrà usufruire nuovamente della riduzione e i viaggi dovranno essere fatti tra il 31 maggio e il 19 giugno.

Per chi torna a casa dall’estero, poi, c’è la tariffa Italian Elector per i viaggi internazionali a bordo dei treni Eurocity Italia-Svizzera, con sconti del 70%.

Sconto del 60% da parte di Italo su tutte le tratte, sia in andata e che in ritorno e per i ticket Flex o Economy, in ambiente Smart o Comfort.

Infine, Flixbus rimborserà il viaggio di andata verso il comune di residenza tra il 23 e il 26 maggio 2019.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore