Da Carnival a Ponant: le novità 2020-21 di Gioco Viaggi

Da Carnival a Ponant: le novità 2020-21 di Gioco Viaggi
12 Febbraio 13:12 2020 Stampa questo articolo

Gioco Viaggi annuncia le new entry in flotta relative alle compagnie di navigazione che fanno parte del proprio portfolio.

Si parte con Carnival, che nel 2020 lancerà una nuovissima nave dal nome Mardi Gras, un omaggio alla storia della compagnia (si chiamava Mardi Gras la prima nave entrata a far parte della flotta nel 1972): con una stazza lorda di 180.800 tonnellate, l’unità sarà in grado di ospitare 5.282 passeggeri nelle sue 2.641 cabine e sarà la prima Lng Carnival a operare in Nordamerica.

A giugno, invece, Princess Cruises varerà Enchanted Princess, da 3.600 passeggeri: è la quinta unità di classe Royal. Rispetto alle navi gemelle, la nuova ammiraglia, dotata del rivoluzionario dispositivo Ocean Medallion, disporrà di nuove amenity e soluzioni progettuali all’avanguardia. Riconfermate le innovative Sky Suite.

Per il 2021 (sempre nel mese di giugno) Seabourn darà il via alle crociere di Seabourn Venture, la prima nave da spedizione extra-lusso della compagnia. Progettata e costruita per navigare in qualsiasi condizione meteomarina vanterà lo standard Polar Class PC6. Seabourn Venture trasporterà a bordo due sottomarini costruiti su misura, oltre che kayak e 24 Zodiac. Sul fronte delle sistemazioni, la nave sarà dotata di 132 lussuose suite con veranda sul mare.

Restyling, invece, per Star Breeze, Star Legend e Star Pride di Windstar Cruises, all’interno del programma di allungamento e rimotorizzazione Million Star Plus. Fino a novembre 2020 le tre unità saranno sottoposte al refitting radicale nel bacino dello stabilimento di Fincantieri di Palermo. Il programma prevede un incremento delle sistemazioni, 50 nuove suite, fra cui due Owner’s Suite, che consentiranno di accogliere un totale di 312 passeggeri.

Si chiama Amadeus Imperial la nave attesa per questa primavera da Lüftner Cruises, con aree pubbliche ampie e spaziose e sistemazioni molto accoglienti. A bordo sono presenti 12 grandi suite con balcone privato e area relax; 72 cabine deluxe con finestre panoramiche apribili e bagni lussuosi.

Infine, con Ponant ci sarà Le Commandant Charcot. La consegna di questa unità, ambiziosa sia in termini di esperienza di viaggio che di rispetto dell’ambiente, è prevista per il 2021. Con questo progetto Ponant inaugura una nuova era delle spedizioni polari, ponendosi come leader nel campo del turismo responsabile.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore