Cwt si affida all’intelligenza artificiale per studiare il turismo che verrà

Cwt si affida all’intelligenza artificiale per studiare il turismo che verrà
01 Febbraio 07:00 2022 Stampa questo articolo

Cwt e la società di analisi Ai Zytlyn Technologies, hanno lanciato un’iniziativa pilota di analisi predittive per calcolare con più efficacia l’imminente domanda di viaggio a livello globale.

Sovrapponendo i pattern di prenotazione storicamenti usati da Cwt all’esclusiva piattaforma di analisi e previsione dati basata sull’intelligenza artificiale di Zytlyn, il progetto pilota fornirà informazioni dettagliate sulla previsione della domanda da e verso specifiche destinazioni, consentendo a Cwt di orientare le proprie decisioni sull’offerta futura, e di pianificare e la gestione delle risorse.

«Essere in grado di prevedere con precisione la domanda di viaggio quasi in tempo reale, anche se complessa e fluida, a causa di fattori contestuali come il Covid sono in gioco, consente a Cwt di essere ancora più intuitivo nella sua offerta al cliente, garantendo un prodotto altamente personalizzato, e un mix di esperienza e servizio, per gestire le esigenze attuali e future del singolo viaggiatore », ha affermato Patrice Simon, Cto Data e Analytics di Cwt.

«Siamo entusiasti di supportare Cwt, una delle piattaforme e dei brand di viaggio più grandi del mondo. Mentre i viaggi di lavoro si stanno riprendendo rapidamente, è il momento ideale per implementare le nuove tecnologie e fornire una prevedibilità basata sui dati per aumentare i ricavi, ridurre i costi e creare maggiore resilienza », ha affermato Houman Goudarzi, co-fondatore e Ceo di Zytlyn.

L’accordo pilota di Cwt e Zytlyn inizierà a febbraio 2022 e inizialmente durerà tre mesi.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore