Crollo della wedding industry, Federmep si appella al ministro Garavaglia

Crollo della wedding industry, Federmep si appella al ministro Garavaglia
25 Febbraio 07:00 2021 Stampa questo articolo

La wedding industry, come tante altre realtà collaterali ai comparti di eventi e di turismo, è allo stremo: in meno di un anno, secondo i rilevamenti Istat, i matrimoni in Italia sono passati da 170mila a meno di 80mila, così come i ricevimenti ed eventi privati son diminuiti del 93%, per un danno calcolabile intorno ai 13 miliardi di euro. Con un simile scenario la Federmep (Federazione Matrimoni ed Eventi Privati) e Assoeventi Confindustria chiederanno al ministro del turismo Massimo Garavaglia, l’istituzione di un fondo speciale per consentire la sopravvivenza di oltre 50mila professionisti che operano in questo settore.

La richiesta è contenuta in un documento che le due rappresentanze di categoria intendono consegnare a Garavaglia per una urgente soluzione che potrebbe essere inserita nel nuovo Decreto Ristori in preparazione a Palazzo Chigi. Una richiesta pressante che deriva dalla constatazione che rispetto ad altre categorie, quella dei wedding organizer e i professionisti che gravitano nell’indotto non sono stati ancora presi in considerazione nei vari ristori fino ad oggi erogati o in via di erogazione.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore