Crociere, vaccino obbligatorio “per sempre” su Ncl

by Claudia Ceci | 8 Novembre 2021 12:22

I brand di Norwegian Cruise Line Holdings – Norwegian Cruise Line, Regent Seven Seas Cruises e Oceania Cruises – continueranno “a tempo indeterminato” a richiedere ai passeggeri di essere vaccinati.

È quanto ha dichiarato il ceo Frank Del Rio a margine della comunicazione degli utili della società del terzo trimestre 2021[1].

«Annunceremo molto presto che abbiamo esteso indefinitamente il requisito di vaccinazione al 100% – ha detto – Penso che oggi questo continui a essere un vantaggio competitivo per i nostri tre marchi, che emergono dalla crisi Covid in una posizione molto migliore agli occhi del consumatore».

Il vaccino diventa quindi sempre più indispensabile per viaggiare, ancor di più dopo che i Cdc statunitensi nei giorni scorsi hanno raccomandato la vaccinazione anche per i bambini dai 5 agli 11 anni.

«Non sacrificheremo la salute e la sicurezza di nessuno in cambio di qualche crocierista in più – ha aggiunto Del Rio – Continueremo a richiedere la vaccinazione finché la scienza ci dirà che è la strada giusta da seguire. Senza vaccino non si può salire sulle nostre navi; non ci sono eccezioni».

Nclh ha esteso più volte l’obbligo di vaccino in questi mesi ed è ripartita già con questo requisito nel 2021.

La compagnia prevede 17 navi in servizio entro fine anno (il 75% del totale) e il ritorno alla flotta al completo entro il secondo trimestre 2022. Inoltre, la società si attende un aumento della domanda per le festività natalizie, anche in vista delle classiche offerte del Black Friday e del Cyber ​​Monday.

Endnotes:
  1. a margine della comunicazione degli utili della società del terzo trimestre 2021: https://www.lagenziadiviaggi.it/ncl-ritorno-al-profitto-nella-seconda-meta-del-2022/

Source URL: https://www.lagenziadiviaggi.it/crociere-vaccino-obbligatorio-per-sempre-su-ncl/