Crociere, le meganavi in arrivo nel 2020

Crociere, le meganavi in arrivo nel 2020
22 Gennaio 07:00 2020 Stampa questo articolo

Le crociere continuano ad attirare milioni di turisti ogni anno e nel 2020 le compagnie di navigazione vareranno altre meganavi, non solo in termini di capacità di persone da ospitare a bordo, anche per servizi offerti ed esperienze di viaggio. L’agenzia Crocierissime ne ha selezionate 6, tra quelle che saranno inaugurate in questi mesi.

La Celebrity Apex, di Celebrity Cruises, debutterà nell’aprile 2020 e potrà ospitare 2.900 passeggeri a bordo dei suoi 300 metri di lunghezza. È la seconda nave da crociera di classe Edge della flotta, che unisce lusso, design, comfort e divertimento su 14 ponti e con 29 punti ristoro. Tra le novità più spettacolari c’è il Magic Carpet, un ponte mobile gigantesco che si muove su e giù e, a seconda di dove si trova, si trasforma in ristorante, bar o discoteca all’aperto. Inoltre, nel ristorante Rooftop Garden, immerso nel verde, di giorno e di sera si possono praticare sessioni di yoga, vengono proiettati film e si svolgono performance musicali. La nave salperà da Southampton, con itinerari nel Mediterraneo prima di spostarsi a Fort Lauderdale, Florida e nei Caraibi a novembre 2020.

La Enchanted Princess, di Princess Cruises, navigherà in Europa nel 2020, con la possibilità di accogliere 3.660 ospiti e 1.346 membri dell’equipaggio; è il nuovo gioiello della compagnia, la quinta di categoria Royal. Ha 18 ponti, camere e suite, tra cui l’esclusiva Sky Suite con terrazza privata di 65 mq, 16 tra bar e ristoranti e una spa. La nave salperà dal porto di Civitavecchia in estate per una prima stagione alla scoperta del Mediterraneo e dell’Europa.

La nuova Mardi Gras di Carnival ha dimensioni imponenti: è la prima nave XL della compagnia e ospiterà 5.282 passeggeri con i suoi 344 metri di lunghezza per 180mila tonnellate di stazza. La novità riguarda anche il carburante: sarà a propulsione dual fuel, con motori che possono essere alimentati sia con il combustibile tradizionale che con gas naturale liquefatto; è la prima nave green in Nordamerica. Inoltre, ha 20 ponti, ristoranti mai visti a bordo delle altre imbarcazioni della compagnia e una nuova attrazione, Bolt: montagne russe elettriche a 57 metri sul livello del mare che raggiungono la velocità di 64 km orari tra curve, discese ripidissime e giri della morte. La Mardi Gras farà base a Port Canaveral, in Florida e ospiterà i primi passeggeri a ottobre 2020.

Grandi numeri per Msc Crociere: la sua nuova Msc Virtuosa potrà ospitare 6.300 passeggeri e 1.700 membri dell’equipaggio: insieme a Grandiosa è la nave più grande della flotta, con una stazza di oltre 181mila tonnellate. A bordo si punterà molto sull’intrattenimento grazie ai due spettacoli inediti del Cirque du Soleil at Sea, pensati per i suoi ospiti; inoltre, si potrà usufruire di Zoe, l’assistente di viaggio personale virtuale in cabina. La nave salperà a novembre 2020 da Genova con itinerari nel Mediterraneo toccando anche i porti di Roma, Barcellona e Marsiglia.

Costa Crociere farà salpare nel 2020 la nuova Costa Firenze per la Cina, nave pensata per servire il mercato asiatico delle crociere. Avrà una stazza di 135.500 tonnellate e potrà ospitare 5.200 passeggeri seguendo le orme delle sue sorelle lanciate quest’anno, Costa Venezia e Costa Smeralda. Il programma di espansione della compagnia verso l’Asia prevede inoltre la costruzione di altre cinque navi entro il 2023 dedicate. La nave, visto anche il nome, è ispirata alla città di Firenze, dalla proposta gastronomica all’intrattenimento, e così negli interni che richiamano lo stile fiorentino e il Rinascimento. Questo si nota soprattutto nell’arredamento delle suite.

La Odyssey of the Seas, seconda nave della classe Quantum Ultra di Royal Caribbean, solcherà i mari del Nordamerica da novembre 2020. Da lì si sposterà nei Caraibi proponendo itinerari da Fort Lauderdale, in Florida, prima di trasferirsi nel Mediterraneo per l’estate 2021. La nave avrà una stazza di circa 169.000 tonnellate e ospiterà fino a 4.819 passeggeri e 1.552 membri dell’equipaggio su 16 ponti e 2.095 cabine. Tra le particolarità, il ponte piscina su due piani e intrattenimenti come il SeaPlex, il più ampio spazio per attività indoor in mare della flotta, con giochi in realtà virtuale e aumentata, lasergame, un’area dedicata agli sport, il simulatore di surf FlowRider, una parete di roccia e un trampolino elastico. Oltre a queste attività che possono attrarre giovani e sportivi, c’è anche un solarium solo per adulti pensato per chi cerca privacy e relax.

L'Autore