Crisi Cox & Kings: Virtuoso annulla la partnership

Crisi Cox & Kings: Virtuoso annulla la partnership
26 settembre 09:39 2019 Stampa questo articolo

Trema il mondo del tour operating a tutte le latitudini. Dopo il crac Thomas Cook iniziano a serpeggiare dubbi sulla sostenibilità finanziaria di Cox & Kings, holding indo-britannica con numerose sedi nel mondo.

Il network di agenzie specializzate nel lusso Virtuoso ha infatti deciso di interrompere le partnership con le filiali Usa e Dubai di Cox & Kings, adducendo evidenti difficoltà finanziarie dell’operatore.

“Virtuoso ha chiesto più volte delle garanzie finanziarie alle sedi di Los Angeles e Dubai  dell’operatore – riporta la nota del network – Tuttavia, a causa delle continue notizia negative provenienti dalla sede centrale di Mumbai, abbiamo iniziato a perdere fiducia nell’operatore e deciso, di conseguenza, di terminare qui la nostra collaborazione”.

Cox & Kings è una delle più antiche travel company al mondo, ma negli ultimi mesi non è riuscita a restituire parte dei 100 milioni di dollari di debiti contratti nel tempo.

Il mancato rispetto delle scadenze sui debiti ha portato il Gruppo indo-britannico a ritirare la sua partecipazione da Malvern Group, causando il crac degli operatori inglesi Laterooms.com e Superbreak.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore