Coworking e prodotto esclusivo: così Maestri di Viaggio rilancia l’agenzia

Coworking e prodotto esclusivo: così Maestri di Viaggio rilancia l’agenzia
06 Novembre 11:36 2020 Stampa questo articolo

Condivisione e sostegno reciproco. Fa leva su questo il progetto Maestri di Viaggio, messo in piedi a marzo scorso – in piena pandemia – da Alessia Schembri, già alla guida dell’agenzia Ellis Island Travel di Roma, che ha raccontato come le ripercussioni del Covid-19 sul business del turismo abbiano portato alla necessità, soprattutto da parte delle adv, di «avere una voce comune», per tornare presto in prima linea, «con passione, esperienza e competenza».

Ad oggi sono oltre 750 le agenzie di viaggi iscritte nel gruppo privato creato su Facebook e chiamato “Coworking Maestri di Viaggio”, che chiaramente poi rimanda alla piattaforma operativa: «qui le parole chiave sono prodotto e coworking appunto – ha spiegato Schembri – Cambiare prospettiva non è semplice per nessuno, in particolare per un comparto abituato a lavorare in un modo individualista e con strumenti obsoleti, che non ha mai avuto ragione, in precedenza, di trovare al suo interno sinergie e spunti di collaborazione. La questione della concorrenza tra noi agenzie andava risolta una volta per tutte. Toccare le corde più intime di ognuno di noi e’ stato l’unico modo per arrivare a demolire i vecchi preconcetti e ricostruire sulle macerie».

Ciò che vuole fare Maestri di Viaggio – che si autodefinisce vero e proprio travel team – è sì abbattere i costi e alzare i margini, ma spingendo fortissimo e concretamente su formazione e digitalizzazione. «Il nostro è un marketplace a km 0 che intende permettere ad agenti e consulenti di rimettersi in gioco con prodotti esclusivi nati da un confronto, puntando sull’autenticità delle esperienze», ha aggiunto Alessia Schembri.

I prodotti che girano nel marketplace, infatti, «sono rigorosamente etici, ecosostenibili ed esperienziali. Dobbiamo specializzarci in questo. Su pacchetti che non trovi da nessun’altra parte», ha concluso Manuela Perez, responsabile prodotto di Maestri di Viaggio, che ha anticipato anche i lavori su Viaggi Interiori, pacchetti ad hoc per contribuire al benessere dei viaggiatori anche in formato virtuale.

L'Autore

Giulia Di Camillo
Giulia Di Camillo

Guarda altri articoli