Countdown per Tipicità, dal 7 al 9 marzo al Fermo Forum

Countdown per Tipicità, dal 7 al 9 marzo al Fermo Forum
10 settembre 17:15 2019 Stampa questo articolo

Il cibo in tutte le sue declinazioni, ma anche turismo esperienziale e alta gamma, dalle Marche al mondo, con grandi personaggi e chef stellati. Questi, gli ingredienti di Tipicità 2020, in programma dal 7 al 9 marzo presso il Fermo Forum.

Al centro della scena della 28esima edizione, cibo, territorio e produzioni di alta gamma, per una formula inedita che rende Tipicità una proposta unica in Italia. Più di 100 eventi in tre giorni, oltre 200 realtà protagoniste nei 13mila mq coperti, in primis dalle Marche, ma anche da altre regioni italiane e dal mondo.

Specialità introvabili, alimenti funzionali, biologici, biodinamici e nutraceutici, bollicine d’autore e birre a km zero, il cibo che è stato ed il cibo che verrà. Imperdibili i must della tipicità marchigiana: dal ciauscolo allo zafferano di montagna, dal tartufo di Acqualagna all’oliva tenera ascolana e poi il celeberrimo Verdicchio e l’olio evo di qualità, le migliori paste biologiche, la cicerchia ed il mais ottofile, il pecorino dei Sibillini e le carni di razza marchigiana.

Accanto a food and wine, le proposte di turismo esperienziale e l’area “Art & Genius”, per fare del visitatore un protagonista attivo accanto a personaggi noti, come i recenti ospiti Paolo Mieli, Alan Friedman e Philippe Daverio, insieme a chef pluristellati del calibro di Chicco Cerea, Claudio Sadler e di Mauro Uliassi, star autoctona.

“Connettere menti, creare futuro” è lo slogan dell’Expo di Dubai 2020 che Tipicità interpreta con i suoi ingredienti: qualità del cibo e del territorio, confronti tra persone e comunità, consapevolezza dei fenomeni per la sostenibilità del pianeta.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore