Costa Venezia, pronta nel 2019 la nave per il mercato cinese

Costa Venezia, pronta nel 2019 la nave per il mercato cinese
02 novembre 12:25 2017 Stampa questo articolo

Si chiama Costa Venezia ed è la nuova nave di Costa progettata e costruita appositamente per il mercato cinese. L’unità, celebrata nel cantiere navale di Fincantieri a Monfalcone con la tradizionale cerimonia della moneta, entrerà in servizio nel 2019, con la crociera inaugurale – per questo viaggio i biglietti saranno disponibili anche per gli ospiti europei – fissata a inizio marzo.

La partenza della nuova crociera è prevista da Trieste con destinazione Shanghai, toccando Paesi come Grecia, Israele, Emirati Arabi, Malesia, Vietnam e Giappone. A seguito di questa operazione Costa Fortuna, attualmente in Asia, si riposizionerà nel Mediterraneo. E nel 2020, inoltre, arriverà la gemella di Costa Venezia, sempre destinata alla Cina.

«Si tratta di una nuova nave studiata per offrire la miglior esperienza possibile ai clienti cinesi. Rappresenta il simbolo del forte impegno e della fiducia che riponiamo nel mercato cinese, che sta crescendo più rapidamente al mondo nel settore delle crociere», ha commentato Michael Thamm, ceo del Gruppo Costa e di Carnival Asia.

Costa Venezia avrà una stazza lorda di 135.500 tonnellate e offrirà 2.116 cabine per un totale di 5.260 passeggeri possibili a bordo. Il design della nave sarà dedicato a Venezia. La sera sarà inoltre possibile partecipare a un ballo in maschera che ricreerà a bordo l’atmosfera del celebre Carnevale della città.

Entro il 2021 ci sono poi in consegna altre quattro navi da crociera da parte del Gruppo Costa: due per il marchio tedesco Aida Cruises e due per Costa Crociere. Saranno le prime al mondo alimentate a gas naturale liquefatto.

 

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore