Costa Firenze, a ottobre 2020 la seconda nave per la Cina

06 maggio 12:37 2019 Stampa questo articolo

Si chiamerà Costa Firenze la nuova nave di Costa Crociere che entrerà in servizio a ottobre 2020. Attualmente in costruzione presso lo stabilimento Fincantieri di Marghera, Costa Firenze è una nave da 135.500 tonnellate di stazza lorda e una capacità di oltre 5.200 ospiti, gemella di Costa Venezia, inaugurata a Trieste il 1° marzo scorso. La nave è ispirata alla città di Firenze, culla di secoli di storia e cultura italiane.

Costa Firenze e Costa Venezia sono le prime navi della compagnia progettate per il mercato cinese. Prima di posizionarsi in Asia, Costa Firenze rimarrà nel Mediterraneo per l’intero mese di ottobre 2020, offrendo la possibilità a tutti i clienti Costa in Europa e nel mondo di essere i primi a vivere un’esperienza di vacanza unica a bordo della nuova nave. Le crociere saranno disponibili per la prenotazione già a partire da domani: si tratta di 5 crociere dai 5 ai 7 giorni e una crociera di posizionamento in Cina di 51 giorni.

«Visto il successo riscosso dalle crociere inaugurali di Costa Venezia, abbiamo deciso di tenere Costa Firenze nel Mediterraneo per un mese prima del suo posizionamento in Asia – ha dichiarato Neil Palomba, direttore generale di Costa Crociere – La nave fa parte di un piano di espansione del Gruppo Costa che comprende 7 nuove unità in consegna entro il 2023, per un investimento complessivo di oltre 6 miliardi di euro. La prossima a entrare in servizio, a ottobre 2019, sarà Costa Smeralda, un vero e proprio omaggio al meglio dell’Italia e alle nostre eccellenze».

La prima crociera di Costa Firenze partirà il 1° ottobre 2020 da Trieste con destinazione Savona, toccando Bari, Barcellona e Marsiglia. L’8 ottobre 2020 la nave lascerà Savona per una crociera breve diretta a Barcellona e Marsiglia. Il 12, 19 e 26 ottobre 2020 partirà da Savona per 3 crociere di una settimana che comprendono Napoli (sostituita da Civitavecchia per la crociera del 19 ottobre), Messina (sostituita da Palermo per la crociera del 19 ottobre), Valencia, Barcellona e Marsiglia.

L’ultima crociera disponibile sarà quella di posizionamento in Cina: un itinerario di 51 giorni che inizierà da Savona il 2 novembre 2020 e terminerà a Hong Kong il 22 dicembre 2020. Durante il viaggio si andrà alla scoperta di diverse culture, paesaggi e sapori. Dal Mediterraneo la nave arriverà a Dubai, attraverso il Canale di Suez e il Mar Rosso, toccando Napoli, Messina, Grecia, Israele, Giordania e Oman. Da Dubai e Abu Dhabi, città avveniristiche costruite in mezzo al deserto, si passerà poi all’India, Sri Lanka, Indonesia e Malesia. L’ultima parte della crociera sarà dedicata all’Estremo Oriente: Singapore, Thailandia, Vietnam e Cina. L’itinerario può essere anche suddiviso in tre diverse tratte, Savona-Dubai (19 giorni), Dubai-Singapore (20 giorni) e Singapore-Hong Kong (14 giorni), combinabili tra di loro.

Come la gemella Costa Venezia, Costa Firenze proporrà innovazioni pensate in maniera specifica per il mercato cinese, dove la compagnia italiana è entrata per prima nel 2006, che porteranno gli ospiti alla scoperta della cultura e dello stile di vita italiane. «Costa ha l’obiettivo di portare la bellezza dello stile di vita italiano agli ospiti cinesi, offrendo loro un’autentica esperienza di vacanza italiana. L’arrivo di Costa Firenze contribuirà a rafforzare la crescita dell’industria crocieristica cinese», ha dichiarato Mario Zanetti, direttore generale di Costa Group Asia.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore