Costa chiude i codici a Bluvacanze: “Drastico calo di fatturato”

by Redazione | 14 Dicembre 2017 14:53

La notizia, già nell’aria da diverse settimane, ora è ufficiale: dall’inizio di dicembre Costa Crociere ha chiuso i codici alle agenzie Bluvacanze e Vivere&Viaggiare, network di proprietà di Msc Crociere, impedendo loro di vendere il suo prodotto attraverso i canali tradizionali. La conferma arriva dalla stessa Costa, che adduce le ragioni della scelta al “drastico calo di fatturato” registrato nelle oltre 400 adv controllate da Msc.

Negli anni, riferiscono alcuni addetti ai lavori, si sarebbe ridotto in maniera consistente nelle agenzie Bluvacanze il numero di pratiche per passeggeri Costa Club, i clienti aderenti al programma fedeltà della compagnia, così come il numero di new consumer che hanno acquistato una crociera Costa. Una situazione che ha portato alla decisione di chiudere i codici.

Questo è il primo, concreto, passo verso una divisione del mercato in schieramenti. Uno scenario che, secondo gli esperti di reti, vedrà entrare nelle agenzie dei network prodotti sempre più selezionati.

Ricordiamo che Costa, a sua volta, controlla la distribuzione attraverso Welcome Travel e Geo Travel Network, entrambi partecipati dalla compagnia e dal Gruppo Alpitour. Un polo di oltre 2.500 agenzie di viaggi, dove transita anche il prodotto Msc.

Source URL: https://www.lagenziadiviaggi.it/costa-chiude-codici-bluvacanze-drastico-calo-fatturato/