Così Swantour targato Alpi apre le danze

Così Swantour targato Alpi apre le danze
02 Agosto 12:07 2018 Stampa questo articolo

catalogo swantourLa copertina fucsia con il nuovo logo in bella vista. E lo storico cigno – per 28 anni simbolo del t.o. – che si trasforma nella “S” di Swantour, a testimonianza della volontà del Gruppo Alpitour di dare continuità alla brand identity dell’operatore. Si presenta, così, il primo catalogo della nuova era, preannunciata poche settimane fa a Torino nella maxi conferenza stampa del Gruppo capitanato da Gabriele Burgio.

Swantour, dunque, torna in campo con un’immagine più moderna e dà il via da oggi alle vendite del prossimo Inverno attraverso la piattaforma EasyBook.

Sul fronte del prodotto, torna rafforzato un grande classico: l’Egitto di SwanTour con Mar Rosso e Crociere sul Nilo. Ma nel catalogo valido da dicembre 2018 ad aprile 2019 ci sono anche Capo Verde e Kenya. Proprio quest’ultima destinazione riserva la grande novità della stagione: l’ingresso nella linea Swan Club della struttura kenyota Garoda Resort, ora commercializzata in esclusiva.

“L’obiettivo è focalizzare sempre meglio il posizionamento e l’identità del marchio all’interno del mercato – si legge nella nota del t.o. – Offrendo un catalogo carico di informazioni, spazi fotografici, e soprattutto semplice, chiaro e ben fruibile”.

Il ventaglio di proposte, conclude il comunicato Swantour, “mira a un target sempre più focalizzato su famiglie e coppie, con quote parametrate al miglior rapporto qualità/prezzo e un Format Club strutturato e accattivante”.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore