Europ Assistance cambia il prodotto Annullamento

Europ Assistance cambia il prodotto Annullamento
30 ottobre 12:33 2017 Stampa questo articolo

Europ Assistance è sempre più vicina alle agenzie per le quali continua a profilare, come dice anche uno dei suoi claim, un’offerta più completa. Dopo il Bag Track, il device collegato a una polizza che in ogni momento permette di localizzare il proprio bagaglio, e le migliorìe fatte al portale sinistri che permettono semplificazione della lavorazione e suo monitoraggio, ora la compagnia di assicurazioni lancia il nuovo prodotto Annullamento.

«Riconosce sempre un rimborso in caso di annullamento del viaggio ma contempla anche gli attacchi terroristici che prima non c’erano – spiega all’Agenzia di Viaggi, Erika Delmastro, marketing manager della compagnia – Se 30 giorni prima della partenza avviene un attacco nell’arco di 100km da dove è stato programmato il viaggio il cliente può chiedere il rimborso. Allo stesso modo risarciamo le persone che soffrono di una patologia medica che si riacutizza poco prima della partenza». Tra le novità di questo nuovo Annullamento c’è anche la modalità di acquisto, consentita ora ben 15 giorni prima della partenza, e la validità riconosciuta anche nel caso in cui a stare male sia l’animale domestico di chi stipula la polizza.

New entry anche sulle partnership, Europ Assistance, infatti, ha integrato il proprio link nel sito del gestionale Easy Adv che permetterà agli agenti di emettere la polizza mentre stanno ancora usando il sistema evitandogli di dover uscire prima dall’area; e consentirà a chi utilizza le carte virtuali di Airplus di poter pagare i suoi prodotti con le stesse card, aiutando gli agenti a semplificarsi il lavoro in termini di rendicontazione.

Per riuscire a comunicare al meglio tutto questo, a novembre la compagnia, che a giugno ha lanciato i propri webinar con una piattaforma integrata nel suo sistema attraverso il quale formare gli agenti su prodotto e tecniche di vendita, continuerà i suoi roadshow, due per l’esattezza, uno nell’area del triveneto e l’altro in Toscana a cui saranno invitate le adv partner.

«Siamo soddisfatti – continua Delmastro – chiudiamo la stagione con un +15% di fatturato sul 2016. La nostra rete vendita si sta strutturando bene e oggi conta 12 agenti sul territorio e 3 regional manager grazie ai quali siamo riusciti a registrare +23% sul comparto corporate, complice anche la recente acquisizione di Settemari, e +20% circa sul totale mercato».

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore

Valentina Neri
Valentina Neri

Giornalista

Guarda altri articoli