Corsa a sette per Alitalia: Lufthansa c’è

Corsa a sette per Alitalia: Lufthansa c’è
16 ottobre 16:30 2017 Stampa questo articolo

Alitalia ha fatto sapere che sono sette i plichi recapitati in queste ore presso lo studio notarile associato Atlante Cerasi di Roma. Tra le offerte, che saranno ora valutate dai commissari straordinari, c’è quella di Lufthansa.

Il Gruppo tedesco, attraverso una nota stampa, ha confermato di essere in lizza solo per la parte aviation: ovvero la flotta, il personale, il network globale, europeo, italiano e i servizi point-to-point.

“L’offerta – precisa la nota – include il concetto per una nuova e strutturata Alitalia con un business model preciso (NewAlitalia) che si sviluppa su obiettivi economici di lungo termine. I commissari responsabili del procedimento e la dirigenza del vettore hanno concordato nel mantenere private le informazioni riguardo i dettagli economici e finanziari dell’offerta”.

Nelle scorse ore si sono rincorse voci che raccontano di una bozza Lufthansa che prevede un’offerta di circa 500 milioni di euro, il dimezzamento del personale (circa 6.000 esuberi) e la riduzione delle attività di corto e medio raggio. Al momento, però, non ci sono conferme né smentite da parte del management tedesco e dal governo italiano.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore