Coronavirus, Geo apre un’unità di crisi per le agenzie

Coronavirus, Geo apre un’unità di crisi per le agenzie
24 Febbraio 15:37 2020 Stampa questo articolo

A causa dell’emergenza coronavirus, Geo Travel Network ha attivato un’unità di crisi per supportare le agenzie di viaggi e tenerle costantemente aggiornate sull’evolversi della situazione.

«Ci stiamo muovendo su più fronti per poter fornire risposte alle adv, per quanto possibile. Siamo in contatto con Astoi per capire la politica commerciale e le linee guida dei tour operator in merito a penali in caso di annullamento ed eventuali rimborsi. Stiamo inoltre sentendo in queste ore le compagnie aeree e ferroviarie», afferma Luca Caraffini, amministratore delegato di Geo.

Dal punto di vista legale e assicurativo, il network ha avviato un programma di webinar eccezionali con l’avvocato Camilla Monese e Christian Garrone, quest’ultimo responsabile dell’intermediazione assicurativa di Insurance Travel.

Geo, inoltre, offrirà gratuitamente alle affiliate per i prossimi 15 giorni il servizio di consulenza dell’avvocato Monese per richieste specifiche e, in calendario, sono stati programmati anche webinar con il Gruppo Alpitour e Costa Crociere, per definire azioni a supporto delle vendite e dare agli agenti indicazioni operative sulle pratiche già in essere e su quelle future.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore