Convention Uvet, presentati alle adv gli obiettivi 2018

Convention Uvet, presentati alle adv gli obiettivi 2018
19 Aprile 12:54 2018 Stampa questo articolo

Dall’11 al 14 aprile Uvet Travel Network ha incontrato in convention le agenzie affiliate a bordo di Msc Opera.

L’evento, a cui hanno partecipato circa 200 agenti di viaggi, si è aperto con un cocktail durante il quale il presidente Luca Patanè ha tracciato un bilancio del percorso intrapreso dal Gruppo, guardando soprattutto ai nuovi obiettivi; la convention è stata anche l’occasione per presentare agli agenti il nuovo direttore generale del network, Antonello Lanzellotto, presente in Uvet già da una decina di anni con incarichi direttivi in ambito business travel e incoming.

Sul palco, poi, si sono alternati in tavole rotonde e dibattiti sia i rappresentanti di alcuni dei maggiori tour operator e sia alcuni partner assicurativi i quali, insieme a Gabriele Milani, direttore generale di Fto, hanno invece parlato delle nuove normative a cui ci si dovrà adeguare a partire dai prossimi mesi: un esempio è il Gdpr.

Spazio, inoltre, a Remo Della Porta, direttore commerciale di Blue Panorama Airlines, compagnia aerea parte di Uvet, che ha presentato le novità della programmazione estiva e le opportunità riservate alla rete di adv; il ruolo di mattatore è toccato al formatore Franco Cordero, che ha coinvolto gli agenti in attività di team building finalizzate a una migliore conoscenza del cliente e alle tecniche di vendita.

Tra gli impegni presi con le agenzie da parte della direzione Uvet, rientra anche un maggiore posizionamento nel centro-sud delle operazioni linea e charter che i t.o. del Gruppo – Settemari e Amo il Mondo – rappresentati in convention rispettivamente dal direttore prodotto Federico Gallo e dal responsabile vendite Davide Roncalli, si apprestano a pianificare già per la stagione autunno/inverno 2018-2019.

L'Autore