Il Convention Bureau Roma e Lazio in missione all’Ibtm di Barcellona

27 novembre 14:15 2018 Stampa questo articolo

Nuova missione strategica del Convention Bureau Roma e Lazio nel mercato europeo che per la seconda volta è presente all’ Ibtm di Barcellona, giunto alla sua 31ª edizione, che si è aperto oggi con la partecipazione di 15.000 professionisti in rappresentanza di 141 Paesi del mondo,per i quali sono stati già pianificati oltre 77.600 appuntamenti.

Rispetto alla partecipazione del 2017, anno di costituzione della società consortile, il Convention Bureau Roma e Lazio, presenterà l’offerta congressuale della Regione e della capitale forte dei suoi  125 membri tra soci e partner.

«Ibtm costituisce per noi un’importante vetrina – afferma il presidente del CBReL Onorio Rebecchini – in cui presentare l’immenso patrimonio di Roma e del Lazio, la sua natura e la sua storia, a cui si aggiunge, oggi, un’offerta infrastrutturale senza precedenti. Presenteremo il Centro Congressi la Nuvola, la Fiera di Roma, l’Auditorium e le infinite possibilità di eventi realizzabili, dalle cooking class ai team building circondati dalle opere di Raffaello, Caravaggio e Michelangelo, fino alla scoperta delle più moderne architetture, degli elementi di design internazionale, dei contesti unici per la moda. L’offerta di CBReL rappresenta, oggi, un’importante potenzialità per la destinazione finalmente  messa a sistema in un network dinamico, digitalizzato e in pieno sviluppo, in cui trovare tutti gli attori della filiera dell’ospitalità e dei servizi Mice».

Numerosi gli appuntamenti già fissati dal Convention Bureau di Roma e Lazio con i buyer. Il 27 novembre, alle 17.00, la Buyer Lounge A70 ospiterà lo speciale evento “The gateway to your business: why choose CBReL”, dedicato alla promozione internazionale.

Il 28 novembre, oltre ai consueti appuntamenti con i buyer, sarà la volta di “The CBReL highlights”, nella Piazza Italia creata da Enit dove, dopo il benvenuto del presidente CBReL, Claudio Pasqualucci, foreign investors support di ITA – Italian Trade Agency, spiegherà il ruolo dell’agenzia a supporto dell’attività di promozione del Convention Bureau. A Monica Conti, operation manager CBReL, spetterà invece una breve presentazione dell’offerta congressuale.

Per l’immediato futuro, poi, gli sforzi del CBReL  si focalizzeranno sulla creazione di un portale web, con la duplice funzione di promozione e commercializzazione, attraverso una piattaforma dinamica, innovativa e responsive. I contenuti proposti saranno immagini e video di Roma e il Lazio, ma anche un’ampia vetrina sulle strutture congressuali e dell’ospitalità, oltre le informazioni utili sulle imprese di servizi professionali. Un’area del portale mostrerà anche un calendario con le date degli eventi e dei congressi che verranno ospitati dalla destinazione, per creare un filo diretto con il mercato anche attraverso l’utilizzo delle piattaforme social più interattive, creando un legame efficace e garantito dal portfolio stesso.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore

Andrea Lovelock
Andrea Lovelock

Guarda altri articoli