Convention a Ischia per Frigerio Viaggi Network

Convention a Ischia per Frigerio Viaggi Network
28 Ottobre 13:56 2019 Stampa questo articolo

Un weekend lungo tra riunioni di lavoro e formazione e momenti di svago e networking: si è tenuta a Ischia dal 24 al 27 ottobre la convention autunnale del Gruppo Frigerio Viaggi, che ha riunito oltre 50 agenti, affiliati e travel planner in rappresentanza della rete, in collaborazione con Costa Crociere, Ergo Assicurazioni, Expedia, Imperatore Travel World e Viaggi dell’Elefante.

Frigerio Viaggi Network ha introdotto le novità relative alla programmazione leisure, tempo libero e incoming, oltre ad aver illustrato le opportunità di formazione che nei mesi invernali saranno dedicate alla rete, annunciando un’ottimizzazione degli strumenti interni a partire dalla Intranet aziendale.

«Siamo un network storico, nel 2019 festeggiamo i 20 anni dall’apertura della prima agenzia affiliata – commenta Paola Frigerio, leisure, marketing & network director del Gruppo – In tutti questi anni siamo rimasti fedeli alle nostre origini e le nostre dimensioni ci consentono di avere un rapporto one-to-one con tutti i nostri agenti di viaggi. Siamo convinti che la creazione del valore parta proprio da questa relazione costante e dal reciproco ascolto tra sede e rete. Siamo inoltre orgogliosi di affermare che siamo uno dei pochi network, forse l’unico, in regola al 100% con le ultime normative, in particolare con le novità in merito al fondo di garanzia: negli ultimi mesi abbiamo condotto uno scrupoloso controllo sulla rete, arrivando a estromettere chi non le rispettava».

Durante la convention è stato dedicato ampio spazio anche ai partner coinvolti: nel corso delle due sessioni di lavoro in sala plenaria, Costa Crociere, Ergo Assicurazione, Expedia e Viaggi dell’Elefante hanno avuto l’occasione di dialogare e presentare agli agenti Frigerio Viaggi Network le novità di prodotto e la strategia commerciale per la prossima stagione.

Imperatore Travel World, sotto la supervisione del titolare Luigi Polito, oltre ad aver curato tutti i servizi a terra, ha accompagnato gli agenti nella visita delle strutture e ha proposto un pomeriggio in escursione alla scoperta dell’isola. Non sono mancate le occasioni di svago grazie a due speciali cene: una serata dal sapore e ambientazione anni ‘50 e una cena di arrivederci presso un ristorante tipico, ospiti dell’operatore ischitano, con tanto di spettacolo pirotecnico finale.

«Questi incontri sono fondamentali per rafforzare la coesione e lo spirito di squadra – conclude Giorgio Mariani, network business developer Frigerio Viaggi Network – Oltre ai due appuntamenti annuali con la convention di marzo e quella autunnale, vogliamo aumentare la frequenza dei momenti di incontro e condivisione, strutturandoli anche per macro temi e gruppi di lavoro. Perché sono i nostri stessi agenti ad apprezzare e richiedere un confronto stimolante e costruttivo tra imprenditori».

L'Autore