Conto alla rovescia per la prima edizione del Roma Travel Show

Conto alla rovescia per la prima edizione del Roma Travel Show
14 gennaio 11:07 2020 Stampa questo articolo

Mancano pochi giorni al Roma Travel Show, la fiera B2B2C che si terrà dal 31 gennaio al 2 febbraio al Palazzo dei Congressi di Roma, con un ampio ventaglio delle migliori mete estere e nazionali, da scegliere con i consigli degli esperti del settore.

In questa prima edizione  il Salone del Turismo della Capitale si prefigge di mostrare all’utente finale tutta la filiera organizzata del mondo dei viaggi, basata su criteri di garanzia, sicurezza e assistenza. Una risposta professionale che mette a disposizione del pubblico di visitatori tutto ciò che occorre per trasformare il sogno in un progetto dettagliato, programmando al meglio ogni singolo elemento prima di partire, per non avere spiacevoli sorprese o trovarsi impreparati.

Con il patrocinio di Enit-Agenzia Nazionale del Turismo, Regione Lazio, Assessorato allo Sviluppo Economico, Turismo e Lavoro del Comune di Roma, Confesercenti di Roma, Fiavet Lazio Associazione Imprese Turistiche e Assoviaggi – Associazione Italiana delle Agenzie di Viaggio e Turismo, la manifestazione presenta al suo interno diverse declinazioni, centri di attrazione e di interesse, a cui prendono parte i grandi tour operator, le compagnie di crociera per la presentazione dei nuovi cataloghi e i migliori travel destination del Lazio e di tutta Italia, che aiuteranno il pubblico a organizzare il tour perfetto, rispettando esigenze e aspettative di ognuno.

Con i consigli e le proposte delle migliori agenzie di viaggi e dei più esperti travel specialist, è possibile scegliere a Roma Travel Show 2020 tra i “tanti turismi” in cui si è specializzato il comparto. Dai viaggi wow – originali, sorprendenti e perfettamente costruiti su misura – a quelli culturali per conoscere in profondità il territorio. Presente anche il turismo attivo mirato a eventi sportivi, musicali, cinematografici e artistici, senza escludere i nuovi trend dedicati alla salute in cui a emergere sono offerte di viaggi dedicati a benessere, spa e centri termali.

«Affidarsi a un agente di viaggio –spiega Ottorino Duratorre, project manager di Rts – significa avere la certezza di rispettare tutte le regole che il mercato richiede: a Roma Travel Show, scoprendo tutta la filiera organizzata, sarà possibile per il pubblico comprendere il valore aggiunto di un viaggio basato su criteri di sicurezza e garanzia, per il cliente, e di attenzione e rispetto per il luogo che si andrà a visitare. Roma Travel Show è una novità nel panorama fieristico romano e non solo, anche italiano, in quanto prima manifestazione del turismo dedicata all’utente finale consumer. Da tempo si sentiva nella Capitale la necessità di un evento mirato a questo particolare settore e per gli operatori della promozione turistica è l’occasione per esprimere al grande pubblico interessato il proprio bagaglio di competenze e le migliori offerte».

Particolare attenzione alla prima edizione di Roma Travel Show è riservata agli enti del turismo e alle istituzioni rappresentative delle più importanti mete turistiche del territorio italiano e di tutto il mondo, oltre che a un gran numero di agenzie di viaggio italiane.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore