Continuità territoriale Termoli-Tremiti, chiesta la clausola sociale per il personale

by Redazione | 6 Luglio 2021 13:35

Il ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili ha assegnato la continuità territoriale per la rotta Termoli-Tremiti alla compagnia Navigazione Libera del Golfo.

I sindacati chiedono che sia applicata la clausola sociale al personale della gestione precedente, cosa che al momento non è avvenuta.

«Non inizia bene la prima assegnazione per la continuità territoriale gestita dal ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili che assegna a Navigazione Libera del Golfo la tratta Termoli-Tremiti – dicono il segretario generale Uiltrasporti Claudio Tarlazzi e il segretario nazionale Paolo Fantappiè – La clausola sociale che garantisce tutto il personale marittimo che lavorava con Cin Tirrenia nella precedente gestione non è stata applicata correttamente nel passaggio al nuovo gestore marittimo».

I segretari Uiltrasporti spiegano che «Molti marittimi non sono stati assunti con lo stesso status giuridico contrattuale e quindi senza la tutela prevista dalla clausola sociale. Chiediamo un immediato intervento da parte del ministero per l’applicazione corretta di quanto compete ai marittimi che continueranno a lavorare con il nuovo operatore sulla tratta Termoli-Tremiti».

Source URL: https://www.lagenziadiviaggi.it/continuita-territoriale-termoli-tremiti-chiesta-la-clausola-sociale-per-il-personale/