Con Tueke l’albergatore sceglie il cliente

Con Tueke l’albergatore sceglie il cliente
21 Ottobre 13:13 2019 Stampa questo articolo

Viaggiatori con idee di budget precise e hotel con la necessità di raggiungere il tutto esaurito si incontrano in una nuova piazza virtuale: Tueke, startup che partendo da Milano punta a espandersi nelle migliori città d’Italia. Disponibile all’indirizzo www.tueke.com, gli utenti inseriscono destinazione, prezzo e tipologia di camera desiderata e lasciano che siano le strutture alberghiere a competere per aggiudicarsi la loro presenza.

Con Tueke gli host hanno l’opportunità di evitare camere vuote tagliando i costi relativi alla ricerca clienti, e possono pagare commissioni inferiori rispetto ad altri servizi d’intermediazione online. Inoltre, trattandosi di un accordo privato, la struttura non deve abbassare la tariffa pubblica ufficiale.

Il team di Tueke è composto da tre soci: Carol Galuzzi ed Emanuela Fornasari operano da anni nel settore del turismo e dell’hôtellerie, Luca Prete, rientrato da poco in Italia dopo cinque anni a San Francisco, si occupa dell’aspetto tecnologico. «Entro fine 2019 saremo attivi anche in altre destinazioni – promettono – Accontenteremo così i viaggiatori interessati ad altre città e i gestori delle oltre 8mila camere di tutta Italia che hanno espresso interesse nel progetto».

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore