Club Med supera 1,5 miliardi di fatturato

Club Med supera 1,5 miliardi di fatturato
10 aprile 11:40 2018 Stampa questo articolo

Il 2017 di Club Med ha confermato il trend positivo avviato già nel Duemila. Rispetto all’anno passato, il numero di clienti dell’operatore ha fatto segnare un incremento record del 6,6%. E il 2018, sostenuto dall’apertura di diversi nuovi resort, si prospetta roseo, sia a livello locale che globale.

In termini di fatturato, è pari al +3,8% la crescita rispetto al 2016, per un risultato finale di 1.527 miliardi di euro. Inoltre, oltre l’80% dei clienti ha passato le proprie vacanze in resort 4 e 5 tridenti. Di pari passo, incrementati anche i ricavi del 4%, a fronte di un investimento diretto di oltre 86 milioni. A cui si aggiunge un’iniezione di 300 milioni da parte dei partner immobiliari.

Commenta così il presidente Henri Giscard d’Estaing: «Questo è il risultato di un supporto totale da parte dei nostri maggiori stakeholder e dall’implementazione dei tre pilastri della nostra strategia: upscaling, visione globale e Happy Digital. Oltre il 45% del traffico è attribuibile a tablet e smartphone, evidenziando così un cambiamento che nel settore dei tour operator ancora non è completamente avvenuto. Nel 2017 gli acquisti attraverso il canale online sono cresciuti del 14% per un turnover globale di 23 milioni».

Il nuovo anno continuerà con l’apertura di Cefalù 5 tridenti a inizio giugno, per proseguire con una new entry sulle Alpi Francesi, precisamente nel comprensorio Paradiski: il Resort 4 tridenti Les Arcs Panorama. Inoltre, a partire da ottobre, La Pointe aux Canonniers, a Mauritius, sarà completamente rinnovato diventando un punto di riferimento per le vacanze in famiglia nell’Oceano Indiano.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore