Club Med dà il via all’estate con la new entry Cefalù

Club Med dà il via all’estate con la new entry Cefalù
26 Settembre 13:38 2017 Stampa questo articolo

Apre il 10 giugno 2018 a Cefalù, il primo resort 5 tridenti in Europa targato Club Med che riporta il brand sulla costa nord della Sicilia da cui mancava da oltre 10 anni. È questa la principale novità delle proposte per l’estate del prossimo anno firmate dal tour operator, che il 4 ottobre aprirà le vendite in agenzia con 7/8 mesi di anticipo sulla stagione. «La possibilità di effettuare una prenotazione anticipata della propria vacanza è uno dei grandi vantaggi che Club Med riserva ai propri ospiti perché, oltre ad avere una riduzione garantita del 15% fino a -700 euro su tutte le date, camere e destinazioni nei primi tre giorni di vendita (4, 5 e 6 ottobre), si beneficia «per la prima volta, della mancanza di penalità in caso di annullamento del viaggio fino a 45 giorni prima della partenza», ha affermato Giorgio Trivellon, sales manager di Club Med. E sul canale trade conferma l’importanza delle vendite in adv: «Gli agenti capiscono che il nostro è un prodotto di alta gamma rivolto a una clientela esigente, che cerca relax e servizi di altissimo livello, vacanza in stile all exclusive». La stagione estiva, mercato worldwide, si è chiusa con un incremento del 6% sul fatturato mentre l’inverno ha visto una chiusura a doppia cifra.

Il resort di Cefalù, che sorgerà all’interno del parco delle Madonie, geoparco mondiale dell’Unesco, sarà il luogo ideale per potere conoscere gli angoli più belli di Sicilia e delle isole Eolie. «La struttura, affacciata sulle acque blu del Mediterraneo e perfettamente inserita nell’ambiente circostante, si trova a un’ora dall’aeroporto di Palermo ed è pensata per accogliere principalmente coppie e gruppi di amici», ha specificato Alessandra Marinacci, marketing e e-commerce manager Club Med Sud Europa. Il resort, realizzato dallo studio di architettura King Rosselli, ospiterà circa 600 persone e dispone di 308 camere, quasi tutte con affaccio sul mare e caratterizzate da un design dalle linee pulite e moderne. Il complesso disporrà di tre ristoranti e un menu firmato dallo chef stellato Andrea Berton, che si occuperà della creazione della carta del ristorante Palazzo Gourmet Lounge. I bar saranno quattro, due le piscine e un’area zen. Ampia l’offerta sportiva: dalla navigazione a vela al nuovo surf elettrico, dal fitness fino a yoga e pilates.

Altra novità della società sono i nuovi scali per la crociera Club Med 2 in tre dei punti più affascinanti del Mediterraneo: la Toscana, con Porto Ercole, la Costiera Amalfitana, con Amalfi e Positano, e la magica Sicilia, con Castellammare del Golfo e Cefalù. «Con un deck nautico in teak di oltre 80 metri quadri, Club Med 2 offre la possibilità di sperimentare un’ampia varietà di attività sportive adatta sia ad adulti che a ragazzi sotto la guida esperta dei G.O® Club Med. Club Med 2 si rivela inoltre una soluzione di grande effetto per la realizzazione di attività incentive Mice grazie alla possibilità di organizzare crociere e mini crociere aziendali, personalizzando completamente il veliero con le bandiere anche sugli alberi maestri oppure riservare aree dedicate», ha sottolineato Daniele Rutigliano, manager southern Europe M&E.

Nel frattempo, prosegue il restyling del resort di Opio en Provence, nel cuore della Provenza, che doterà tutte le 433 camere di ampie vetrate con affaccio esterno e sale meeting dotate dei più alti standard tecnologici.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore

Silvia Pigozzo
Silvia Pigozzo

Guarda altri articoli