“Cilento blu” con Italo: bus speciali e ticket rimborsati

“Cilento blu” con Italo: bus speciali e ticket rimborsati
20 Giugno 07:00 2017 Stampa questo articolo

Per l’estate Italo torna a fare tappa in Cilento e nel Vallo di Diano con i suoi Italobus. L’iniziativa “Cilento Blu”, promossa dalla Regione Campania e sostenuta con risorse proprie, sarà attiva fino al 15 settembre 2017.

Grazie al servizio di trasporto integrato rotaia-gomma, Italo consentirà ai turisti che arriveranno a Salerno con i treni alta velocità di proseguire il viaggio in bus verso Acciaroli, Agropoli, S. Maria di Castellabate, Contursi Terme, M. di Camerota, Padula/Teggiano, Paestum, Palinuro, Policastro, Polla/Pertosa, Sapri, Vallo S./Ascea/Casal Velino e Vibonati/Villammare.

Allo stesso modo, il servizio intermodale è attivo per coloro che intendono viaggiare verso le città del centro nord Italia servite da Italo partendo dalle località del Cilento e del Vallo di Diano.

I passeggeri che acquisteranno il biglietto integrato treno+bus potranno usufruire della promozione “Scopri il Cilento – al viaggio ci pensiamo noi”, promossa e finanziata dagli operatori delle strutture ricettive della zona che aderiscono all’iniziativa. Per chi soggiorna almeno 5 notti è previsto un rimborso parziale del costo del viaggio fino a un massimo di 50 euro a persona.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore