A ciascuno la sua Grecia: isole per tutti i target

A ciascuno la sua Grecia: isole per tutti i target
11 aprile 07:00 2018 Stampa questo articolo

Con il claim La Grecia dei sogni, l’ente del turismo ellenico ha lanciato anche in Italia la sua campagna promozionale per l’estate 2018 che mira a solleticare l’immaginario del turista italiano, affascinato dalle coste dei nostri vicini. Tra le destinazioni di punta per il mercato italiano ci sono le Cicladi, dove quest’anno si punta molto sull’alternativa Paros, meno conosciuta e frequentata di Santorini, ma molto adatta alle vacanze di famiglie. Altro punto di forza dell’offerta greca sono le Isole Ionie, con  soggiorni-mare per tutte le tasche a Corfù, Zante, Cefalonia, Itaca e Lefkada. Alternativa più recente per il mercato italiano, grazie soprattutto a voli charter e collegamenti low cost, è Karpathos (a metà strada tra Rodi e Creta, con spiagge molto note come Poliou Patami, Damatria e Apella).

Rilancio anche per Creta, operazione fortemente voluta dall’ente del turismo ellenico. L’isola, infatti, ospita interessanti siti archeologici, parchi naturali e antichi monasteri da visitare.

Tra le novità sulle quali, sia l’ente, sia gli operatori specializzati, sembrano puntare maggiormente quest’anno c’è Tinos, isola vicina alla più famosa e mondana Mykonos, con spiagge tranquille e numerose opportunità di sport nautici e trekking su antichi sentieri. Per raggiungerla dall’Italia è possibile utilizzare i collegamenti aerei su Atene o sulla stessa Mykonos per poi proseguire con un breve viaggio in traghetto.

A completare il ventaglio di alternative-mare, tra le più programmate dai t.o. italiani e servite dai voli di Aegean Airlines, ci sono Rodi, Kos e Chania. Il vettore ellenico, inoltre, in estate opererà da 13 scali italiani: Milano, Venezia, Pisa, Roma, Napoli, Bari e Catania a cui si aggiungeranno Torino, Genova, Verona, Bologna, Lamezia Terme e Palermo con coincidenze per le isole interne. Per raggiungere, invece, destinazioni lontane dai grandi circuiti c’è comunque una fitta rete di traghetti.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore