Chiusa la sede in Italia dell’Ente del turismo egiziano

Chiusa la sede in Italia dell’Ente del turismo egiziano
03 Dicembre 11:40 2020 Stampa questo articolo

Stop alle attività della sede italiana dell’Egyptian Tourism Promotion Authority. Una notizia, nell’aria da tempo, che ora è diventata ufficiale con il licenziamento dei dipendenti e la dismissione degli uffici romani di Via Barberini.

La divisione italiana dell’ente di promozione era vacante da tempo, con il trasferimento al Cairo del suo ultimo direttore Emad Abdalla, che aveva ceduto le redini del nostro mercato alla sede di Londra.

In attesa di dettagli sulle nuove strategie promozionali per l’Italia, resta come riferimento l’Ambasciata egiziana in Italia di Via Salaria.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore

Roberta Rianna
Roberta Rianna

Direttore responsabile

Guarda altri articoli