China Airlines, decolla il nuovo A350 con la family couch

China Airlines, decolla il nuovo A350 con la family couch
08 Febbraio 13:36 2017 Stampa questo articolo

Decollato da Roma Fiumicino, il nuovo Airbus A350 900XWB di China Airlines, che tra le sue classi di servizio annovera anche la family couch, un rivoluzionario divano di famiglia, ha preso il volo con direzione Taipei, sull’Isola di Taiwan. Con l’introduzione di questo operativo, così, la compagnia ha dato il via anche in Italia al NextGen, piano strategico per il graduale e costante rinnovamento di flotta e servizi.

L’inaugurazione si è tenuta al Leonardo da Vinci, nella nuova area di imbarco E,  adibita per i voli extra Schengen e inaugurata il 21 dicembre scorso. Si tratta di una struttura che può accogliere oltre 6 milioni di passeggeri in più in aeroporto, con il molo dotato di 22 gate di imbarco di cui 14 con loading bridge. Ed è qui che viene accolto l’A350-900XWB, un aeromobile di ultimissima generazione, altamente tecnologico, moderno, ecofriendly e silenzioso, costruito per il 70% con materiali compositi avanzati che ne riducono il peso e ne aumentano la sicurezza.

Un aereo dal design aerodinamico, con fusoliera e ali in fibra di carbonio e motori Rolls-Royce, che riducono il consumo di carburante del 25%, abbassando significativamente le emissioni di carbonio. Il design interno della cabina è stato studiato per offrire il massimo dell’eleganza, dello spazio e del comfort. Le luci, inoltre, cambiano colore e intensità durante le diverse fasi del volo.

«L’introduzione di questo nuovissimo aereo sulla tratta di Roma dimostra ampiamente il valore che ricopre il mercato italiano per la nostra aerolinea – ha dichiarato Jay Hsiaoh, general manager per l’Italia di China Airlines – Siamo convinti che l’Italia saprà cogliere le opportunità della nostra vasta rete di connessione per l’Asia-Pacifico e l’Oceania».

Il nuovo no-stop da Roma ha una capacità di 306 posti e offre tre classi di servizio: Premium Business (32 poltrone), Premium Economy (31), ed Economy (243), con la novità segnata dalla Family Couch, un vero e proprio divano di famiglia, che consente anche ai viaggiatori di classe economica, soprattutto in presenza di nuclei familiari con passeggeri junior, di distendersi e rilassarsi durante il volo.

«Si tratta del primo volo inaugurale all’interno di un’area che, per la sua natura di servizi di alta qualità, è stata realizzata anche per accogliere questa tipologia di aeromobili, altamente high-tech. Il traffico da e per l’Oriente è in costante aumento e il Leonardo da Vinci è oggi il primo aeroporto in Europa per numero di connessioni dirette con la Greater China», ha concluso Marco Gobbi, long haul & cargo manager di Aeroporti di Roma.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore

Andrea Lovelock
Andrea Lovelock

Guarda altri articoli