Chiesa Viaggi, crescono le prenotazioni per Natale e Capodanno

Chiesa Viaggi, crescono le prenotazioni per Natale e Capodanno
13 Novembre 13:42 2018 Stampa questo articolo

Chiesa Viaggi segna un andamento positivo per l’inverno, con le richieste per escursioni e tour sempre più in aumento. Gli itinerari alla scoperta dei mercatini di Natale segnano un +15%, mentre le partenze garantite per il Capodanno il +12%.

Con 18 proposte di viaggio di una giornata e 37 tour su più giorni, la programmazione dedicata ai Mercatini di Natale di Chiesa Viaggi è molto corposa e varia e vede, tra le mete più gettonate all’estero, Annecy, Innsbruck, Salisburgo, Vienna e Praga in testa, mentre, in Italia, continua a giocare un ruolo di spicco Trento, anche abbinata a Bolzano, Merano e Lugano.

Per Capodanno, invece, l’operatore propone viaggi con cenone incluso o su richiesta, così da soddisfare ogni esigenza e budget: Napoli e la Costiera Amalfitana si confermano le destinazioni più apprezzate per attendere lo scoccare del nuovo anno insieme a Trieste e Venezia. Non perdono il loro fascino Parigi e Vienna, seguite da Islanda, Tromsø, Stoccolma e Madrid.

«I mercatini di Natale e le proposte per il Capodanno sono da sempre il core business della nostra azienda per l’inverno. Per poter crescere sempre in questo segmento continuiamo a lavorare per introdurre nuovi itinerari e per raggiungere target e disponibilità di budget diversi, organizziamo un calendario di partenze sempre più fitto. Su questi prodotti abbiamo notato inoltre che il prezzo certo e finito, che noi offriamo, risulta essere una scelta premiante», dichiara Marco Tropini, direttore operativo e sviluppo di Chiesa Group.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore