Chi vince online? I siti di travel più amati dagli italiani

Chi vince online? I siti di travel più amati dagli italiani
13 Settembre 14:32 2018 Stampa questo articolo

Quali sono stati, questa estate, i siti più utilizzati per prenotare voli, prendere auto a noleggio o comprare biglietti? La piattaforma di web marketing SemRush ha analizzato i portali più visitati dagli italiani. Lo studio, effettuato attraverso lo strumento Traffic Analytics, ha elencato i portali più popolari, classificandoli per numero di utenti al mese.

Tra i siti delle compagnie aeree vince Ryanair con un traffico di 3,4 milioni di utenti al mese e l’Italia che si colloca al secondo posto dopo il Regno Unito tra i Paesi da cui è arrivato maggior traffico. Sul secondo e terzo gradino del podio Skyscanner e Volagratis, seguiti da Alitalia e da easyjet, Volotea e Vueling.

Tra i servizi di autonoleggio, rentalcars.com batte tutti con un traffico mensile di 606mila persone, seguita da Europcar e Hertz. Al quarto posto il sito di rent a car a lungo termine Arval. Il servizio BlaBlaCar conclude, invece, la top ten.

Per prenotare gli alberghi, gli italiani scelgono soprattutto Booking, che totalizza più di 23 milioni di utenti al mese, la maggior parte da dispositivi mobili. Airbnb è in seconda posizione ed è in crescita di popolarità: il traffico globale è aumentato del 10% da febbraio 2018 a oggi. Nella top 3 c’è anche il portale per confrontare i prezzi Trivago. Subito dopo Expedia e Hotels.com. Altri siti nella top ten hometogo.it, bed-and-breakfast.it, hotelscan.com, agriturismo.it e secretescapes.com.

L'Autore