Convention Bureau Italia, partnership con Enit e Alitalia

Convention Bureau Italia, partnership con Enit e Alitalia
03 Aprile 15:50 2018 Stampa questo articolo

Motore a pieni giri per il Convention Bureau Italia, che a Roma ha presentato le principali strategie per la promozione del Mice italiano. In primis, chiuso l’accordo con Alitalia, e rafforzata la collaborazione con Enit: il direttore esecutivo dell’Agenzia Nazionale del Turismo, Gianni Bastianelli, ha messo in risalto l’importanza del dialogo e la sinergia operativa con il Cbi, a partire dalla centralità delle fiere internazionali, con misure da intraprendere già dalla Imex di Francoforte e dalla Ibtm World di Barcellona.

Convention Bureau Italia ha annunciato, inoltre, l’ampliamento del progetto di comunicazione Italy, at hand, con Il Film proiettato in anteprima. Ci sarà poi L’Evento, format innovativo previsto dal 1° al 3 novembre a Bologna, che darà la possibilità di ospitare oltre 40 buyer da tutto il mondo.

«Sono molto soddisfatta dei risultati che abbiamo raggiunto – ha commentato Carlotta Ferrari, presidente di Cbi – Non vediamo l’ora di metterci al lavoro con l’Enit, per dare vita a un’offerta sempre più aggregata e partecipata, in un clima di sinergia strategica e collaborazione operativa».

Cbi ha infine introdotto per tutti gli affiliati il servizio di Lead Generation Service, con lo scopo di aiutare e supportare le destinazioni e i centri congressi a sviluppare una candidatura per un congresso internazionale.

 

L'Autore