Cathay riapre la lounge di Shanghai Pudong dopo il restyling

23 luglio 07:00 2019 Stampa questo articolo

Dopo un importante intervento di restyling, Cathay Pacific apre alla clientela la rinnovata lounge all’aeroporto di Shanghai Pudong, introducendo per la prima volta nella Cina continentale il design caratteristico di tutte le lounge della compagnia di Hong Kong. Situata vicino al gate D69 del Terminal 2, la lounge occupa uno spazio di 970 mq e riflette lo stile accogliente e invitante ideato da Studioilse, studio londinese guidato da Ilse Crawford, già artefice di alcune delle più recenti lounge internazionali di Cathay Pacific.

«Siamo lieti di introdurre anche nella Cina continentale il nostro design distintivo, offrendo ai passeggeri che transitano presso l’aeroporto di Shanghai Pudong per rientrare verso i nostri hub di Milano Malpensa e Roma Fiumicino (via Hong Kong), un’esperienza sempre più piacevole quando volano con noi. Shanghai è una delle nostre destinazioni più popolari sia per business che per leisure, e una delle mete preferite dai viaggiatori italiani. I passeggeri premium possono trovare all’interno della lounge numerosi servizi nuovi e migliorati, soprattutto a livello Food & Beverage» afferma Daniele Bordogna, head of sales Italy & Spain di Cathay Pacific.

Una vera e propria oasi di serenità progettata per riflettere tutti i comfort di un moderno appartamento. Lo spazio è arredato in modo elegante con materiali naturali, come legno di ciliegio e pietra calcarea, mentre il mix di diversi mobili di design rivestiti in pelle e alcantara è disposto per consentire agli ospiti di socializzare in spazi open oppure rilassarsi in aree private.

Punto caratteristico della lounge è The Terrace, una veranda a “L” a cielo aperto dove è possibile godere di una vista panoramica sull’area di stazionamento e sulla pista, stando comodamente seduti a uno dei tavoli da pranzo o su una sedia “Solo”, realizzata in esclusiva per Cathay Pacific, dotata di lampada da lettura e tavolino personale. Il design di The Terrace si riflette anche nella food hall: qui i passeggeri possono regalarsi uno spuntino prima del volo e gustare piatti internazionali self service caldi o freddi.

The Noodle Bar, tratto distintivo delle lounge internazionali di Cathay Pacific, fa il suo debutto anche in Cina. Sulla scia delle rinomate tea houses di Hong Kong, offre tavoli per una gustosa sosta in compagnia, situati in un’elegante sala da pranzo completa di luci sospese e ventilatori a soffitto in legno scuro. Qui i visitatori possono concedersi un assaggio di Hong Kong ordinando wonton egg noodles soup – un classico della cucina cantonese – o ricaricarsi prima del volo con uno dei piatti speziati tipici della provincia del Sichuan come i dan dan noodles. Gli ospiti possono anche assaporare la cultura gastronomica di Shanghai grazie alle diverse tipologie di dim sum serviti quotidianamente, tra cui i xiao long bao ripieni di zuppa.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore