Case vacanza in Grecia: maxi accordo tra le Ota

by Redazione | 10 Giugno 2021 12:08

Accordo di collaborazione tra Airbnb e l’Autorità indipendente per le Entrate della Grecia (Iapr) per la crescita sostenibile dell’home sharing nel Paese. L’accordo è stato sottoscritto anche da Booking.com e Vrbo (Gruppo Expedia).

Dal 1° giugno 2021, gli host devono necessariamente includere un numero di registrazione prima di pubblicare un annuncio, e Airbnb coopererà con gli enti territoriali per rimuovere gli annunci segnalati per non aver rispettato gli adempimenti previsti.

Airbnb ha accolto con favore l’introduzione di regolamentazioni. «Questo accordo è un’ottima notizia per gli host in Grecia – ha dichiarato Giacomo Trovato, country manager di Airbnb per l’Italia e l’Europa sud orientale – Faciliterà la condivisione di un maggior numero di abitazioni facilitando la ripresa del turismo. Il nostro impegno è per estendere le collaborazioni di questo tipo con altri governi e le autorità europee».

L’accordo tra Airbnb e Iapr semplificherà la condivisione degli alloggi e il rispetto delle leggi da parte degli host locali. Per Iapr il testo, che impegna i tre principali operatori del vacation rental, è “una pietra miliare importante”.

Source URL: https://www.lagenziadiviaggi.it/case-vacanza-in-grecia-maxi-accordo-tra-le-ota/