Carrani lancia il primo laboratorio di storytelling per guide turistiche

Carrani lancia il primo laboratorio di storytelling per guide turistiche
11 giugno 13:45 2019 Stampa questo articolo

Una giornata di formazione, aggiornamento e un momento d’incontro a Roma per le guide turistiche della dmc Carrani Tours. Tutto sotto l’insegna dello storytelling e della reputazione online. È il Guide Lab Day 2019 che si svolge l’11 giugno dalle 17.30 al The Hive Hotel nella Capitale.

«Era tempo che pensavamo alla creazione di un laboratorio per le nostre guide e i nostri tour escort. Abbiamo lavorato in team con colleghi internazionali ed è uscita questa prima giornata di lavori dedicata alla fondamentale arte dello storytelling – sottolinea la general manager, Chiara Gigliotti – Elemento imprescindibile per creare un esperienza unica e indimenticabile dedicata ai nostri numerosi clienti che tutti i giorni ci accompagnano nelle visite. Raccontare un luogo, un itinerario, un monumento è un esercizio di continua innovazione e sperimentazione per regalare al viaggiatore un’esperienza indimenticabile».

Dopo i saluti di Chiara Gigliotti e Nicole Cutrufo (founder di doitwell, società che offre servizi di consulenza sul marketing digitale per il turismo) ci sarà lo speech di Kelsey Tonner (founder di Be a Better Guide Inc.). In seguito è prevista la tavola rotonda “Guide the experience” con Rita Papa (tour guide manager di Carrani), Marco Aurelio Cutrufo, (e-reputation manager di doitwell) e Mario Trimarchi (guest relations manager Carrani). A tutte le guide partecipanti sarà consegnato un attestato e l’aggiornamento della “Guida delle Guide 2019”.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore