Caro trolley, Ryanair alza le tariffe

Caro trolley, Ryanair alza le tariffe
17 Gennaio 10:13 2020 Stampa questo articolo

Ryanair aggiorna nuovamente la sua policy bagagli. Ora, infatti, per portare a bordo dell’aereo un trolley si arriva a pagare fino al 16,7% in più rispetto al mese scorso. È quanto emerge da una ricerca condotta dal Corriere della Sera, che riporta come gli esperti sostengano che questa sia una mossa che sarà una spinta ulteriore ai ricavi ancillari, che ora come ora costituiscono un terzo degli introiti totali della low cost.

Fino all’anno appena chiuso, Ryanair chiedeva per “Priorità e due bagagli a mano” una somma per tratta e per persona che stava tra i 6 e i 12 euro per i voli dall’Italia all’estero, mentre era di euro 6,60-9,90-13,20 quella per la rete domestica. Con l’avvio del 2020, però, le tariffe sono state aggiornate al rialzo. Se resta confermata la tariffa più bassa (6-6,60 euro), sono incrementate invece quella intermedia e massima: per i voli europei si passa da 9-12 a 10-14 euro; per quelli nazionali da 9,90-13,20 a 11-15,40 euro.

Nello specifico, spiega il quotidiano, l’incremento tra il 2020 e il 2019 è stato dell’11,1% nella fascia media e del 16,7% in quella massima. Ampliando l’orizzonte temporale, poi, e restando sul mercato nazionale, l’evoluzione dai 6,6 ai 15,40 euro registra anche un aumento del 133%.

“Abbiamo aggiornato le nostre fasce tariffarie per offrire ai nostri consumatori ancora una più ampia scelta di prodotti adatti ad ogni esigenza e budget”, ha replicato Ryanair con una email al Corriere. “Termini e condizioni delle nostre policy e tariffe sono comunicati in modo trasparente sul nostro sito web”.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore