Carnival tornerà a navigare il 1° agosto in Nordamerica

Carnival tornerà a navigare il 1° agosto in Nordamerica
05 Maggio 10:06 2020 Stampa questo articolo

Carnival Cruise Line ha annunciato l’intenzione di riprendere le operazioni in Nord America a partire dal 1° agosto. I piani della compagnia sono di ricominciare con otto navi da Miami, Port Canaveral e Galveston il 1° agosto, mentre le partenze dagli altri porti restano sospese fino al 31 agosto.

Carnival, così come le altre compagnie associate a Clia, ha fermato volontariamente le operazioni della flotta il 13 marzo a causa dell’emergenza Covid-19.

È previsto che a inizio agosto tornino a navigare Carnival Dream, Carnival Freedom e Carnival Vista da Galveston; Carnival Horizon, Carnival Magic e Carnival Sensation fuori da Miami; Carnival Breeze e Carnival Elation da Port Canaveral.

La compagnia ha confermato l’impegno ad adottare tutte le misure a sostegno della sanità per la gestione della pandemia. La ripartenza delle crociere da quelli che per Carnival Cruise Line sono porti domestici è pensata per renderli raggiungibili facilmente in auto dai propri ospiti.

La linea ha confermato che gli itinerari fino al 31 luglio saranno cancellati e ha annullato anche la crociera Vancouver-Honolulu su Carnival Spirit in programma per il 25 settembre e la crociera Honolulu-Brisbane prevista per il 6 ottobre.

Agenti di viaggi e clienti stanno ricevendo tutte le informazioni su modifiche, rimborsi e voucher.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore

Claudia Ceci
Claudia Ceci

Guarda altri articoli