Carnival Panorama al debutto dall’homeport di Los Angeles

Carnival Panorama al debutto dall’homeport di Los Angeles
12 Dicembre 14:54 2019 Stampa questo articolo

Si prepara a prendere il largo Carnival Panorama, nuova ammiraglia della compagnia Carnival Cruise Lines, rappresentata in Italia da Gioco Viaggi.
Parte il 14 dicembre la prima crociera del programma inaugurale che vedrà la nave stabilmente posizionata sulla costa est degli Stati Uniti per itinerari di 7 notti verso la Riviera Messicana con scali a Cabo San Lucas, Mazatlan e Puerto Vallarta.. Di fatto, Carnival Panorama è la prima unità degli ultimi 20 anni ad avere come homeport Los Angeles (Long Beach).

Con una stazza di 133.500 tonnellate e una capienza di 3.934 passeggeri, Panorama appartiene alla Classe Vista che comprende le navi più grandi e innovative mai costruite dalla compagnia. La nuova ammiraglia è partita il 1° novembre dall’Italia, dove è stata costruita da Fincantieri, ed è arrivata a Los Angeles dove si sono svolti i tradizionali festeggiamenti per la cerimonia di naming.

Oltre al presidente della compagnia Christine Duffy, presenti al taglio del nastro il team Carnival “Culinary All Stars”, a cui appartengono il celebrity chef Guy Fieri, che porta a bordo i suoi Burger Joint e Smokehouse Brewhouse, insieme a Emeril Lagasse e Rudi Sodamin, i cui ristoranti di specialità Emeril’s Bistro 1396 e Rudi’s Seagrill attendono i crocieristi nel 2020 sulla rivoluzionaria Mardi Gras, la nave più grande e innovativa mai introdotta dalla compagnia, ma anche la prima della flotta a essere alimentata a gas naturale liquefatto (Lng).

Durante la cerimonia di naming è stato ufficialmente inaugurato il nuovo trampolino indoor Sky Zone. Taglio del nastro anche per la Carnival Kitchen, primo laboratorio culinario della flotta che propone più di 15 differenti dimostrazioni culinarie interattive di cucina, cottura e cake design.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore