Caleido Group revoca le negoziazioni dalla Borsa di Milano

Caleido Group revoca le negoziazioni dalla Borsa di Milano
15 Dicembre 07:00 2020 Stampa questo articolo

Caleido Group non sarà più quotato sul listino Aim della Borsa di Milano dal prossimo 17 dicembre. Lo ha comunicato con una nota “sul presupposto che siano trascorsi almeno cinque giorni di mercato aperto dalla data in cui è stata ottenuta l’approvazione assembleare con la percentuale richiesta. E Borsa Italiana abbia disposto la revoca delle azioni dalle negoziazioni con apposito avviso”.

In particolare, Caleido Group precisa che in assemblea erano presenti 1.732.000 azioni, corrispondenti al 56,31% del capitale sociale e che la revoca è stata approvata da 1.610.000 azioni, corrispondenti al 92,96% delle azioni presenti in assemblea e al 52,34% del capitale sociale di Caleido.

Successivamente alla revoca, le azioni emesse dalla società non saranno negoziate su alcun mercato regolamentato o sistema multilaterale di negoziazione italiano ed europeo. “Si evidenzia, comunque, che in seguito alla revoca dalle negoziazioni delle azioni della società – si legge nella nota – queste potranno essere oggetto di transazione esclusivamente per via privata. Si ricorda che a esito della revoca la Società continuerà, in via volontaria, da una parte, a mantenere attiva la sezione Investor del sito internet al fine di garantire agli azionisti la massima informativa possibile ove saranno pubblicati”.

Infine, sono allo studio da parte della società alcune iniziative volte a proporre agli attuali azionisti di Caleido la possibile compensazione del valore delle azioni dagli stessi detenuto a esito della revoca con alcuni servizi turistici offerti dalla società stessa sotto forma di voucher viaggio o altri servizi turistici similari.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore