CaboVerdeTime cambia tutto e vira sul modello Club and Resorts

CaboVerdeTime cambia tutto e vira sul modello Club and Resorts
18 Settembre 13:28 2019 Stampa questo articolo

Cambiano nome e logo, c’è l’italianizzazione della struttura di punta e altre novità commerciali per CaboVerdeTime. Prende il via il 5 ottobre prossimo la nuova stagione dello specialista monoprodotto su Capo Verde, che diventa ora Cabo Verde Time Club and Resorts.

L’operatore punta sempre più sulle due gestioni dirette nell’isola di Sal, il Sobrado Boutique Hotel e soprattutto l’Halos Resort che diventa Club, come spiega il nuovo direttore Andrea Balzanelli in partenza per Sal.

Direzione, animazione, cuoco e reception diventano italiani «per dare più attenzione alle famiglie, ma vorrei un club dove si vive non solo l’interno ma anche l’esterno, andando alla scoperta della cultura capoverdiana. L’Halos è in posizione strategica a 200 metri dal mare e a 300 metri dal paese di Santa Maria, in gran spolvero, che invitiamo a visitare così come le saline di nostra proprietà», sottolinea Balzanelli.

Il direttore si concentra anche su tutti gli sviluppi che l’isola ha vissuto negli ultimi anni. «Un nuovo aeroporto, strade asfaltate, Santa Maria si è ingrandita ma in modo gradevole, sono nati negozi, bar e ristoranti. A breve aprirà un nuovo ospedale finanziato dal fondo del turismo. Secondo alcuni diventerà come le Canarie, secondo me è anche meglio: mare stupendo, un clima più favorevole, 5 gradi in più dell’acqua e dell’aria, non piove mai, non ci sono malattie, il governo è stabile, il popolo accogliente», conclude Balzanelli.

Il nuovo catalogo del tour operator, valido dal 1° novembre 2019 al 30 aprile 2020, sarà sfogliabile online tra un paio di giorni sul sito e le stampe saranno in distribuzione alle oltre  3mila agenzie partner entro la prossima settimana.

Tra le maggiori novità, inoltre, entro un mese sarà disponibile il booking online per le adv, unico canale di vendita. Il volo diretto su Sal sarà operato – come da vent’anni – tutte le settimane ogni sabato da Bergamo con Blue Panorama, con una media di 160 posti e una durata di 5 ore e mezza di volo.

Altra novità, poi, sono i tre step di prezzo come politica commerciale. «Il “Prenota prima entro 60 giorni” con risparmio di 200 euro a coppia e il “Miglior prezzo garantito entro 30 giorni” con risparmio di 140 euro a coppia e quota base per Halos Club Hotel in all inclusive. Inoltre, per le prenotazioni a 60 giorni offriamo anche il miglior prezzo garantito e la gratuità del cambio di nome e di data fino a due settimane prima della partenza», ha ricordato il direttore commerciale, Pietro Dusi.

Il nuovo regime commissionale, infine, si calcolerà su tutta la pratica, non sulla solo quota da catalogo come in precedenza. La base è del 15% per le strutture di proprietà e del 13% per gli altri resort – Hilton, Melià e Robinson (in esclusiva per l’Italia che il 14 dicembre inaugura una struttura) – e sono previsti sette educational dedicati agli agenti di viaggi dal 5 ottobre al 16 novembre.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore