Business travel, Free Now si connette con Amadeus cytric

Business travel, Free Now si connette con Amadeus cytric
27 Ottobre 10:12 2020 Stampa questo articolo

Free Now, mobility provider leader in Europa, ha annunciato la partnership con Amadeus ed in particolare con il software di gestione dei viaggi e delle spese aziendali Amadeus cytric Travel & Expense. La collaborazione consentirà ai business traveler di semplificare i propri spostamenti e migliorare la gestione delle note spese. Grazie a questa integrazione, infatti, una volta che l’account Free Now for Business di un cliente sarà collegato a cytric, le ricevute dei viaggi effettuati per lavoro verranno automaticamente inviate al software di Amadeus per il rimborso da parte del datore di lavoro.

In questo modo, i passeggeri aziendali di Free Now che non dovranno più perdere tempo nel completare note spese, non rischieranno più di smarrire ricevute cartacee ed eviteranno di ricevere ogni mese un rimborso errato. Il nuovo strumento aiuterà anche i direttori e amministratori finanziari dell’azienda a risparmiare costi indiretti, limitando anche eventuali frodi e aumentando il rispetto della politica aziendale degli spostamenti dei dipendenti.

In particolare, secondo un sondaggio condotto da Gbta, le note spese rappresentano incisivi costi indiretti: per compilare una nota spesa si impiegano normalmente 20 minuti di tempo, mentre ci vogliono 18 minuti per correggerne una e 49€ di costo medio per la sua elaborazione. Grazie alla connessione tra cytric e Free Now, basterà invece un semplice click del passeggero per pagare la sua corsa e un altro click del reparto contabilità per elaborarne la spesa.

«La ragione per cui abbiamo deciso di connettere cytric all’app di Free Now for Business è semplice: vogliamo supportare i nostri clienti durante ogni step della loro esperienza di viaggio, dalla prenotazione della corsa alla compilazione delle note spesa. Grazie alla partnership con Amadeus, i nostri passeggeri avranno più visibilità sui costi dei viaggi e risparmieranno tempo nella gestione dei rimborsi, grazie alla sincronizzazione e digitalizzazione dei processi», ha detto Sasa Savic, vp global sales di Free Now for Business.

«Insieme a Free Now, stiamo automatizzando ulteriormente il processo di gestione delle spese durante i viaggi di lavoro. Grazie a questa collaborazione, dunque, segniamo un passo in avanti nell’intento di creare una migliore esperienza di viaggio per i nostri clienti aziendali, cosa che risulta essere ancora più importante oggigiorno, visto il momento storico che stiamo vivendo, in cui la sicurezza dei viaggiatori deve essere una priorità», ha aggiunto Vasken Tokatlian, head of partnerships & alliances for corporations di Amadeus.

 

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore