Bto 2019, il ritorno al futuro con Tapinassi

Bto 2019, il ritorno al futuro con Tapinassi
28 giugno 07:00 2018 Stampa questo articolo

Un richiamo alle origini, a cominciare dalla scelta di una location come la Leopolda di Firenze che, per prima, ha tenuto a battesimo quello che dieci anni anni fa era un vero e proprio avvenimento di rottura, il Buy Tourism Online.

«Condividere le idee, in queste tre parole è condensato il manifesto di Bto11», ha annunciato Francesco Tapinassi, neo direttore del comitato scientifico di quello che viene considerato il più importante evento italiano legato al travel, durante una presentazione a Milano.

«Immagino una fiera che si sforzi maggiormente di costruire la community, a cominciare all’ampliamento del comitato scientifico, per proseguire con la possibilità di raccogliere proposte e suggerimenti attraverso l’indirizzo mail proposte@buytourismonline.com».

E tra le novità rispetto al passato – «tutti i miei predecessori hanno lavorato benissimo, io stesso conosco Bto dalla prima edizione, in veste di partecipante, speaker e collaboratore del comitato scientifico» – c’è anche la volontà di costruire un evento collettivo, con la massima apertura a tutti coloro che hanno idee. Insomma: «usiamo la rete, per fare la rete». Con appuntamento al 2019 alla Stazione Leopolda di Firenze, il 20 e 21 marzo.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore

Giorgio Maggi
Giorgio Maggi

Guarda altri articoli