Bravo Club, rebranding in tre linee di prodotto

Bravo Club, rebranding in tre linee di prodotto
16 Ottobre 13:12 2017 Stampa questo articolo

Bravo, brand villagista del Gruppo Alpitour, opera il rebranding in vista della stagione invernale e torna al marchio Bravo Club, nome con cui si presentò per la prima volta al mercato nel 1996. Il prodotto, ora, si suddivide in tre linee: Villaggi, International e B&Bravo.

La linea Villaggi è dedicata a chi cerca una vacanza all’insegna dell’italianità, del divertimento, dell’intrattenimento per i più piccoli, della cucina ricercata e dell’assistenza. International, invece, sono i club in cui respirare un’atmosfera italiana, godere di una cucina di qualità,e un’animazione che predilige i momenti ludici e le feste, il tutto pensato per accogliere non solo la clientela italiana. B&Bravo, infine, è la formula bed&breakfast unita al divertimento proposto dai “Bravo Pr” per vivere la destinazione nel modo più completo.

Tutte le strutture Bravo Club hanno l’assistenza italiana, così come la cucina e gli staff di animazione per adulti e bambini. I club Interantional sono: Arenal, Kiwengwa e Vila do Farol, tutte strutture che già da tempo annoverano presenze straniere tra la propria clientela.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore